Indietro
mercoledì 25 novembre 2020
menu
Icaro Sport

Francesco Molinari migliora nettamente sui 100 e conquista il minimo per San Marino 2017

In foto: Francesco Molinari
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 4 lug 2016 13:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Brillante prestazione di Francesco Molinari al 14° Trofeo Marche, ad Osimo. L’atleta sammarinese, portacolori dell’Olimpus, ha migliorato per ben due volte il primato personale dei 100 metri: in batteria in 10”88 ed in finale in 10”87. Ha conquistato così il terzo posto in gara ma soprattutto ha centrato il minimo di partecipazione per i Giochi dei Piccoli Stati di San Marino 2017.

Negli ultimi tempi Molinari è migliorato a livelli esponenziali, abbassando di quasi 3 decimi il suo primato personale. “Un anno fa avevo come record 11”16 mentre ora 10”87 – racconta il ventunenne bianco-azzurro –, faccio fatica a crederci. Speravo di vivere questi momenti da quando ho iniziato a praticare atletica leggera nel 2011 e sono felicissimo. La passione e l’impegno premiano sempre! Due anni fa ho avuto la pubalgia e sono stato fermo quasi un anno e mezzo, ero molto giù ed a volte pensavo quasi di lasciare l’atletica. Grazie alla mia famiglia ed ai miei compagni di squadra non ho mai smesso di crederci e quindi esprimo la mia gratitudine a tutti loro. Il mio obbiettivo ora è migliorare il record sammarinese che è di 10”60 ed appartiene a Gian Nicola Berardi. Ad Osimo non ho fatto una gara perfetta, anzi, ho commesso qualche errorino quindi penso di avere ancora dei buoni margini di miglioramento. Il mio sogno è vincere i Giochi dei Piccoli Stati ma non vorrei esagerare, il livello degli avversari di San Marino 2017 sarà molto alto. Essere arrivato fin qui comunque è cosa magnifica: è un portone aperto verso il futuro”.

Ad Osimo si è messo in evidenza anche il suo compagno di squadra Andrea Ercolani Volta, che ha vinto la gara dei 400 ostacoli ma con un tempo lontano dal suo primato personale.

L’ufficio stampa F.S.A.L.
Marianna Giannoni

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
FOTO