Indietro
menu
Riccione Rimini Social

Due nuove ambulanze e una moto d'acqua per la CRI

In foto: La consegna dei nuovi mezzi
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 24 lug 2016 09:22 ~ ultimo agg. 09:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tre nuovi mezzi per la sezione riccionese della Croce Rossa. Ieri pomeriggio in piazzale Roma c’è stata la consegna di due ambulanze e una moto d’acqua alla presenza del presidente della CRI Antonio Manzo, del Sindaco Renata Tosi, e del Comandante dell’Ufficio Locale Marittimo Ivan Pinzon oltre a numerosi volontari della CRI.
Croce rossa 2
foto di gruppo
Alla donazione delle ambulanze ha contribuito una famiglia riccionese mentre la moto d’acqua, che stazionerà per tutta l’estate al bagno, 49 è stata sponsorizzata dalla ditta Aikom e dal Ristorante ‘Da Lele.’ In accordo con la Capitaneria di Porto e Agenzia di Protezione Civile dell’Emilia Romagna, la Cri uscirà il sabato e la domenica nell’azione di pattugliamento della costa nell’ambito dell’iniziativa ” Mare Sicuro” con la moto d’acqua, e con una seconda imbarcazione, in un raggio d’azione compreso tra i 300 metri e i 6 miglia. Il nuovo mezzo d’acqua, che verrà custodito durante le ore notturne in un locale messo a disposizione di Riccione Terme, va ad aggiungersi all’idroambulanza che la Cri di Riccione utilizza da 16 anni.
Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
di Redazione