Indietro
giovedì 26 novembre 2020
menu
Icaro Sport

Davide Catania vince sul ring di Firenzuola. I risultati dei pugili della Vasco De Paoli

In foto: Tiziano Scarpellini, Davide Catania e il tecnico collaboratore Gianni Montanari
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 11 lug 2016 15:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sul ring di Firenzuola (FI) la Vasco De Paoli di Santarcangelo di Romagna sabato sera era di scena con quattro pugili, in una riunione mista tra Umbria, Marche, Toscana ed Emilia Romagna.

Perde Luca Cecchini contro il toscano Abdiu, al termine di un match molto equilibrato nel quale però Cecchini non è riuscito a trovare il bersaglio, a differenza del suo avversario che ha portato a casa il verdetto agendo di rimessa.

Simone Drudi se l’è giocata fino all’ultimo. Dopo una ripresa a testa, la terza ripresa ha visto il pugile forlivese Serasini, più fresco, portare a casa il verdetto.

Alex Mohamad, invece, in un match tirato contro Fiducia della Boxe Firenze ha resistito fino alla fine. Verso lo scadere del terzo round è stato centrato da una serie di colpi che ha costretto l’arbitro al conteggio in piedi, facendo ovviamente pendere la bilancia dalla parte del toscano.

L’unica vittoria l’ha portata a casa Davide Catania, classe 2000, al suo 16° match, nel quale ha affrontato il pugile di casa Lucido (categoria Youth). Il fighter romagnolo non ha dato respiro all’avversario dall’inizio alla fine, centrando inoltre il toscano con alcuni destri che gli hanno fatto cadere il paradenti, mostrando pregevoli azioni di spessore tecnico e agonistico. Davide Catania ha vinto ai punti tra gli applausi del pubblico. Ora vanta uno score di 9 vittorie e 7 sconfitte.