domenica 20 gennaio 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 2 minuti
mer 8 giu 2016 15:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

I FALCONS VINCONO ANCORA PER MANIFESTA. 14-3 AL 7° SULLO JUNIOR RIMINI

Il Torre Pedrera al giro di boa. Prima giornata del girone di ritorno del campionato federale di serie C e ancora una vittoria per manifesta superiorità. I Falcons con il vento in poppa sconfiggono lo Junior Rimini per 14 a 3 al 7° inning.

Formazione giovane quella del Rimini, ma tecnicamente ben preparata. Agguerrita nel box di battuta, segna un punto subito al primo attacco, sfruttando un errore difensivo dei padroni di casa e la bella valida di Ruggeri.
Tomassoni, lanciatore partente dei Falcons, riesce comunque a mantenere la concentrazione e a chiudere la ripresa con uno strike out senza subire ulteriori danni.

La partita si presenta impegnativa per la compagine allenata dal manager Emanuelli, ma ai suoi ragazzi non piace il punteggio che indica il tabellone e prontamente reagiscono segnando a loro volta 4 punti nel primo attacco.
Beltramini colpisce un doppio sull’esterno destro e spinge a casa Bertozzi in base per base su ball, volata di sacrificio di Angelini e Beltramini arriva a casa base. Chiudono l’inning i punti di Gabrielli e Semprini, che segnano grazie agli errori della difesa riminese.

Partita combattuta e in equilibrio nelle successive tre riprese. Il Rimini al 4° inning porta a casa un altro punto, ma le mazze Falcons ribattono ancora una volta segnando tre punti nel successivo attacco: aiutati dalla gentile collaborazione degli interni avversari, non in perfetta forma.

Vigna, in base su errore di tiro, ruba la seconda, Bertozzi tocca una valida sull’esterno centro, Beltramini in base per errore della difesa e Vigna tocca il diamante di casa base. Singolo di Gabrielli sull’esterno destro e Bertozzi e Beltramini arrivano a punto, fissando il risultato provvisorio sul 7 a 2.

Buona la performance dello staff dei lanciatori. Tomassoni scende dal monte dopo 5.2 riprese lanciate con 2 pgl, 5 strikeout e 3 valide subite, e lascia il posto a Dau, chiamato a chiudere la partita. Il veterano subisce due valide, concede un punto al 6° inning, elimina al piatto due avversai nell’1.1 inning lanciato mantenendo il vantaggio.

Nel box la reazione dei Falcons è immediata. Sono 7 i punti che la squadra di casa mette a segno nel corso del 6° attacco, grazie al contributo della totalità del line-up, In evidenza ancora Gabrielli, questa volta con un doppio, Semprini e Palone battono valido, mentre il resto del line-up, pur con minor fortuna contribuisce toccando il lanciatore riminese.

Partita animata sia in campo che sugli spalti che ha visto i padroni di casa vittoriosi per la settima volta consecutiva. I Falcons battono lo Junior Rimini per 14 a 3.

Prossima partita domenica 12 giugno, con lo scontro al vertice, ad Ancona, con i Marlins.

Statistiche battitori: Bertozzi ss 1/3, Beltramini L. lf 0/2 (Beltramini S. lf 0/1), Gabrielli 3b 2/3, Angelini cf 1/4 Semprini 1b 1/4, Palone c 1/2, Masini rf 1/4, Dau dh 0/3, Vigna 2b 0/4 (Ioli 2b).

Marco Vigna
Torre Pedrera Falcons

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna