domenica 20 gennaio 2019
In foto: Un mototipo
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 22 apr 2016 15:26 ~ ultimo agg. 15:34
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono più di 5000 i metri cubi di limo che quest’anno sono stati scavati e smaltiti da Geat per la pulizia dell’fondale del Rio Melo a Riccione.
L’attività di pulizia dell’’alveo fluviale è iniziata i primi giorni di marzo, per i lavori sono state impiegate due piccole imbarcazioni e una Draga principale.
Geat con l’ausilio di due “mototopi”, imbarcazioni dotate di gru per permettere l’attività di escavazione e di trasporto del materiale fangoso, ha ripulito il fondale del fiume nel tratto compreso tra il ponte della stazione e via Castrocaro.
I materiale limoso, già sottoposto a campionamento e risultato idoneo allo smaltimento in mare, è stato quindi trasportato nelle aree di trasbordo per poi essere smaltito con la Draga principale “Pontone” oltre le 6 miglia marine in zone autorizzate e predefinite dalla Regione; Sono invece iniziati oggi i lavori di dragaggio della Darsena di ponente.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
di Redazione
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna