mercoledì 23 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
mer 9 mar 2016 14:27 ~ ultimo agg. 10 mar 13:47
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Avevano già pronto l’esplosivo per far saltare il bancomat ma una pattuglia dei carabinieri li ha messi in fuga. I militari questa notte alle 3 hanno sorpreso due individui col volto coperto e impegnati ad armeggiare vicino allo sportello CARIM di Via San Salvador a Torre Pedrera. Alla vista dei carabinieri sono fuggiti a piedi lungo l’arenile. Nella loro auto, risultata rubata, è stato trovato un ordigno esplosivo confezionato con polvere da sparo. Per metterlo in sicurezza sono intervenuti gli artificieri di Bologna.
Gli investigatori stanno vagliando gli indizi raccolti nel corso del sopralluogo e le registrazioni video delle telecamere di sorveglianza.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna