lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Valconca (archivio)
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 1 mar 2016 14:55
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

8 milioni di euro per premiare le Unioni più efficienti.  La Giunta regionale ha approvato la delibera che aggiorna il “Programma di riordino territoriale 2015-2017” e detta i criteri e le modalità per l’incentivazione delle Unioni e delle gestioni associate. Il bando sarà pubblicato a giorni e le Unioni, per la provincia di Rimini si tratta delle unioni Valmarecchia e Valconca, avranno tempo fino al 30 aprile per presentare domanda.

Al finanziamento regionale andranno poi ad aggiungersi in contributi statali: sono 30 i milioni di euro per le Unioni complessivamente disponibili a livello nazionale

Questo lavoro – spiega l’assessore regionale Emma Petitti – ci permetterà di valutare l’efficacia e l’efficienza delle gestioni associate delle funzioni comunali e di premiare, attraverso i bandi regionali, sempre più le Unioni più efficienti”.

Sarà sperimentato un questionario inviato a tutte le Unioni, che consentirà di raccogliere dati omogenei e di individuare criteri e modalità di assegnazione dal 2017. L’adesione al monitoraggio, intanto, già da quest’anno rappresenta una condizione essenziale per poter accedere alle risorse. Dal prossimo anno servirà poi anche ai fini del riparto di una parte sempre più consistente delle risorse.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna