martedì 24 settembre 2019
menu
In foto: Marzio Pecci (Newsrimini.it)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 13 mar 2016 08:29 ~ ultimo agg. 08:53
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sul tema sicurezza il candidato sindaco della Lega Nord Marzio Pecci rispolvera la proposta delle ronde civiche, che negli ultimi anni di tanto in tanto ha fatto capolino nelle cronache riminesi. “L’amministrazione uscente faccia un passo indietro e valuti seriamente il problema della sicurezza oppure saremo noi ad agire, organizzando con i cittadini azioni di tutela del territorio, mettendo in campo ronde civiche per sorvegliare anche i luoghi pubblici, come parcheggi, strade e parchi che oggi sono in completo stato di abbandono e in balia della criminalità. Il territorio è il nostro, riprendiamocelo!”

Servono, per Pecci, “azioni intelligenti di prevenzione, di mediazione dei conflitti, di riduzione del danno e, soprattutto, con una Giustizia che funzioni e garantisca
la certezza della pena. Noi siamo pronti e abbiamo ben chiaro come operare per il bene di Rimini”.  Pecci nei giorni scorsi ha portato la sua solidarietà e quella di tutto il Carroccio al titolare dell’officina Safety Car, vittima di un ingente furto. “Il colpo effettuato pochi giorni fa alla carrozzeria, a cui si rivolgono anche
le forze dell’ordine per l’assistenza ai mezzi, suona come l’ennesima sfida della criminalità alla città di Rimini”.

Altre notizie
Di concerto con Corte d'Appello

Regionali, al voto il 26 gennaio

di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna