domenica 21 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 2.613 visite
mar 8 mar 2016 11:07 ~ ultimo agg. 9 mar 11:09
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 2.613
Print Friendly, PDF & Email

Nei primi 40 giorni di attività sono stati 1500 i passeggeri dello “Shuttle Rimini – Bologna”, servizio di collegamento tra la Riviera e lo scalo Marconi messo in piedi da “Vip Srl” del gruppo “Fratelli Benedettini”. I picchi, si legge in una nota, si sono registrati in concomitanza degli eventi di Rimini Fiera (SIGEP e Beer Attraction). Visti i numeri, la società ha deciso di ampliare le corse (da 5 a 7) aggiungendone una in partenza da Rimini alle 4 e una da Bologna poco dopo la mezzanotte. Se non ci saranno cali, il servizio potrebbe raggiungere l’obiettivo di 20 mila passeggeri trasportati nel primo anno di attività.

“Siamo ancora in rodaggio, ma i numeri confermano che il bisogno di un nuovo collegamento e trasporto tra Rimini e Bologna è reale– spiega Roberto Benedettini, Amministratore Unico di “Vip Srl – Gruppo Fratelli Benedettini” – il Marconi di Bologna non è solo il più grande hub aeroportuale dell’Emilia Romagna ma anche snodo del traffico su ruota. Dalla nostra fermata bolognese si raggiunge in pochi minuti il centro città. Aspettiamo i primi fine settimana di primavera per iniziare a lavorare anche sul grande incoming turistico nazionale e internazionale della riviera adriatica. Senza dimenticare che dalla fermata davanti la stazione di Rimini, i viaggiatori trovano già le coincidenze con i bus per San Marino”.

A testimoniare il successo dell’iniziativa APT – Emilia Romagna illustrerà agli operatori del settore durante la fiera mondiale del turismo di Berlino anche lo “Shuttle Rimini – Bologna” tra le nuove iniziative realizzate in regione per migliorare ancora i suoi collegamenti interni.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna