giovedì 22 agosto 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 8 mar 2016 19:05 ~ ultimo agg. 9 mar 13:46
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

OPERAZIONE “CAR MARKET”: arrestate tre persone per rapina aggravata, sequestro di persona e ricettazione.

è stata arrestata una banda di romeni per la rapina avvenuta il 5 febbraio scorso a Rimini ai danni di un commerciante d’auto tedesco. Le accuse: rapina a mano armata, violenza privata e sequestro di persona. Il risultato è stato raggiunto grazie alla sinergia con l’interpol in Germania, la Polstrada di Bolzano ed i carabinieri di via destra del porto a Rimini. 

Quattro individui avevano risposto ad un annuncio di vendita on line e una volta arrivati all’appuntamento, uno di loro aveva estratto una pistola e lo aveva minacciato rubando la Mercedes S 500 e fuggendo in autostrada.  La vettura era stata poi portata in un’officina alla periferia di Bologna dove era stata rintracciata dalla Polstrada del capoluogo felsineo.
Grazie alla sinergia con l’Interpol Germania, il compartimento Polstrada di Bolzano, la stazione Carabinieri di Rimini Porto, sono riusciti ad individuare i responsabili.
Tre rumeni di 24 anni e altri due, lui 37enne e lei 35enne, già noti alle forze dell’ordine domiciliati a Ravenna. Due ordinanze di custodia cautelare in carcere ed un arresto in flagranza per la ricettazione della vettura. Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore Luigi Sgambati della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rimini. Sequestrate anche tre auto senza assicurazione. La Mercedes è stata restituita al proprietario.

 

 

Altre notizie
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
La rassegna a Riccione

Ciné 2019, ecco il programma

di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna