domenica 21 aprile 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 1 minuto 1.455 visite
mer 2 mar 2016 18:22 ~ ultimo agg. 4 mar 07:11
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.455
Print Friendly, PDF & Email

Un presidio pacifico giovedì 3 marzo alle ore 19 fuori dal Consiglio Comunale di Rimini per ricordare alle istituzioni che la Rimini Calcio è patrimonio della città e una “Colletta dell’Orgoglio”, com’è stata definita dai tifosi, in occasione di Rimini-Pisa di sabato 5 marzo. Queste le due iniziative adottate per cercare di salvare il Rimini dall’Assemblea del Tifo di martedì 1 marzo.

LA NOTA DEI TIFOSI DEL RIMINI

Nell’Assemblea del Tifo di martedì 1 marzo noi tutti tifosi del Rimini abbiamo deciso di non lasciare nulla di intentato per cercare di salvare il Nostro Rimini, partiranno dunque da questa settimana una serie di iniziative il cui scopo è quello di aiutare economicamente la squadra, sensibilizzare gli imprenditori cittadini e cercare di svegliare la sopita politica locale.

· Il primo appuntamento che diamo è per giovedì 3 marzo alle ore 19 fuori dal consiglio comunale: vogliamo chiamare a raccolta TUTTA LA TIFOSERIA BIANCOROSSA e presenziare in maniera pacifica ma numerosa per ricordare ancora una volta che il Rimini è patrimonio della città e che le istituzioni hanno il dovere di fare il possibile per garantirne una degna esistenza.

· Il secondo impegno che abbiamo preso è quello di effettuare una “Colletta dell’Orgoglio” in occasione di Rimini-Pisa in programma sabato 5 marzo: in ogni settore dello stadio ci saranno tifosi incaricati di raccogliere quanto ognuno possa dare per assicurare alla prima squadra ed alle giovanili un tranquillo proseguo di campionato. Ci teniamo a sottolineare che quanto verrà raccolto non sarà consegnato direttamente alla società ma sarà utilizzato per pagare (senza intermediari) pullman per le trasferte, alberghi o qualunque altra cosa possa servire. Ad un’offerta di 10€ o più verrà regalata anche una sciarpa biancorossa.

I TIFOSI DEL RIMINI

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna