Per la Battistelli San Giovanni in M. big match a Orvieto

Per la Battistelli San Giovanni in M. big match a Orvieto

in foto: Un muro della Battistelli

PER LA BATTISTELLI SAN GIOVANNI IN M. BIG MATCH A ORVIETO

Comincia con la trasferta di Orvieto il mese terribile della Battistelli San Giovanni in Marignano. Dopo il big-match con la Zambelli Orvieto (seconda in classifica), il programma del mese di marzo riserva alla compagine marignanese il turno casalingo con la MT Motori idea Volley Bologna (terza della classe), la nuova trasferta in terra umbra contro la Tuum Perugia (quarta), e la Final Four di Coppa Italia a San Giovanni in Marignano.

La formazione di coach Solforati si presenta alla vigilia del primo di questi quattro importantissimi test al termine di un periodo di preparazione cominciato all’indomani del vittorioso match interno contro la Emilbronzo Montale Rangone e durato praticamente 20 giorni.

Pur nell’impossibilità di trovare una amichevole di livello che consentisse alle marignanesi di testare il ritmo gara che si troveranno ad affrontare in questo mese, la Battistelli ha dimostrato in allenamento uno stato di forma veramente invidiabile. Pienamente recuperata Battistoni dall’infortunio all’anulare della mano destra, il morale in casa marignanese è molto alto e confortato dalla consapevolezza di avere preparato nel migliore dei modo sia dal punto di vista tattico che dal punto di vista tecnico la trasferta di Orvieto.

Sette punti in tre gare è l’obiettivo fissato dal Direttore Sportivo Manconi per blindare il primo posto in classifica e concentrarsi poi sulla lotta a distanza con la prima in classifica del girone D (quasi sicuramente la Sigel Marsala) per determinare chi avrà il vantaggio del fattore campo nel primo turno degli eventuali play-off per la promozione in A2.

Per tornare al match contro la Zambelli Orvieto, all’andata finì 3-2 al termine di un match strano con tre set dominati dalle marignanesi (addirittura impressionante il 25-9 del primo parziale) inframmezzati da due set equilibrati vinti invece dalle ragazze di coach Ricci.

La squadra del Presidentissimo Flavio Zambelli è sicuramente costruita per obiettivi importanti. Le punte di diamante sono la palleggiatrice Pesce (che vinse lo scorso campionato di B1 con la Domovip Porcia), l’opposto Sabbatini (protagonista di tante stagioni in B1 a Loreto, Ancona, e Falconara), la fortissima centrale Kotlar (con trascorsi in A2), e la schiacciatrice Rossini (bombardiere di razza e vecchia conoscenza di coach Solforati). Ma è tutto il sestetto umbro – completato dalle affidabilissime Tiberi, Ubertini, e Rocchi – ad incutere timore ed a meritare di essere affrontato con la massima concentrazione ed il massimo rispetto.

Per i tifosi marignanesi – che non riusciranno a seguire in massa la squadra nella lunga trasferta umbra – l’appuntamento è rimandato dunque a sabato 12 marzo in occasione del match interno contro la MT Motori Idea Volley Bologna.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454