17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Organico insufficiente per la Questura di Rimini. Arlotti interroga Alfano

AttualitàRimini

10 marzo 2016, 13:59

Violenza su 18enne in stazione, arrestato presunto autore

in foto: la Questura in corso d'Augusto

La Questura di Rimini deve avere tutto l’anno un organico permanente adeguato alle esigenze del territorio, più idonei contingenti di rinforzo da giugno a settembre. Servono almeno ulteriori tre funzionari del ruolo commissari e altri 25 dipendenti con ruolo di agenti e assistenti. E’ la richiesta presentata dal deputato riminese del PD Tiziano Arlotti al ministro dell’Interno Angelino Alfano, a cui ha presentato questa mattina un’interrogazione, e al Capo della Polizia di Stato Alessandro Pansa, con cui ha già concordato un prossimo incontro.

“Come già più volte esposto in diverse interrogazioni parlamentari e missive, il territorio riminese ha peculiari necessità di ordine pubblico, legate al massiccio numero delle presenze turistiche – ricorda Arlotti -: le presenze registrate dalla Provincia di Rimini nelle sole strutture ricettive (2.200 alberghiere di cui 1.200 nel solo capoluogo, più 420 extralberghiere) ammontano infatti ad oltre 16.000.000 annue, con una media mensile di circa 1.300.000 persone e picchi nei mesi di luglio e agosto sino a 4.500.000/4.700.000 unità. Il calendario delle manifestazioni conta ogni anno lo svolgimento di oltre 30 eventi internazionali o nazionali”.

Ma la situazione attuale degli organici delle forze di polizia non considera le peculiarità che caratterizzano la provincia di Rimini. La determinazione della pianta organica della Questura, avvenuta con l’istituzione della Provincia di Rimini nel 1996, è tuttora commisurata al mero dato demografico della popolazione di 335mila residenti. “Una pianta organica non più congrua e inadeguata rispetto alle esigenze operative e alle reali necessità di prevenzione e contrasto della criminalità piccola e organizzata, dell’abusivismo commerciale, della prostituzione – osserva il deputato –. La pianta organica della Questura di Rimini risulta infatti al momento priva di 7 appartenenti al ruolo degli Assistenti ed Agenti anche rispetto all’attuale organico previsto, in ogni caso ritenuto non adeguato al territorio. Non è proprio presente alcun dipendente con qualifica di Agente, per la mancata assegnazione di personale di nuova nomina”.

La carenza di personale del ruolo degli Assistenti ed Agenti crea non poche difficoltà nell’assicurare quotidianamente i servizi. “La Questura di Rimini va riclassificata nella categoria superiore a quella in cui risulta inquadrata attualmente – spiega Arlotti –. Necessita di almeno ulteriori 3 funzionari del ruolo commissari e 25 dipendenti da trarre dal ruolo agenti e assistenti, dotazioni organiche permanenti che consentirebbero di potenziare i turni delle Volanti, gli uffici della Divisione polizia amministrativa sociale e dell’immigrazione, della Squadra mobile e della Digos”.

Vanno inoltre resi strutturali i rinforzi estivi, conclude il deputato. “Nel 2014 sono state aggregate 60 unità in più (300 contro le 240 del 2013) che hanno di fatto iniziato l’attività dal 6 luglio per terminare all’inizio di settembre; nell’estate 2015 è stato garantito l’invio di altrettante unità fra Polizia di stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e militari dell’operazione “Strade sicure”, consentendo importanti azioni di contrasto all’abusivismo commerciale e all’illegalità anche in collaborazione con i corpi di polizia municipale. In vista dell’inizio della prossima stagione estiva risulta indispensabile rendere strutturale l’istituzione dei Posti estivi di Polizia di Riccione e Bellaria–Igea Marina, dal 15 giugno al 15 settembre, con l’invio di adeguato personale per intensificare i necessari servizi di prevenzione e controllo del territorio nonché gli altri servizi istituzionali”.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454