mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: l'omicidio (Newsrimini.it)
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 5 mar 2016 07:36 ~ ultimo agg. 15:02
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Niente ergastolo, come chiesto invece dal PM, per il killer di Misano. E’ stato condannato a 30 anni di carcere Paulin Nikai, il camionista albanese accusato dell’omicidio del connazionale Nimet Zyberi avvenuto il 17 marzo 2014 nel parcheggio del Conad Rio Agina di Misano. La Corte di Assise di Rimini si è espressa ieri sera dopo una lunga seduta in camera di Consiglio escludendo per l’imputato la premeditazione ei motivi futili e abietti.
Tra le famiglie dei due uomini, di origine albanese, era in corso una faida. Zyberi fu freddato a colpi di pistola nel parcheggio sotto gli occhi della moglie incinta e degli avventori del supermercato. Nikai era fuggito e aveva trovato ospitalità da familiari in Lombardia ma era stato arrestato prima di raggiungere la Svizzera.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna