Fipav Rimini. La selezione provinciale 2002-03 vince il triangolare con Ferrara e Forlì Cesena

Fipav Rimini. La selezione provinciale 2002-03 vince il triangolare con Ferrara e Forlì Cesena

in foto: La selezione provinciale

LA SELEZIONE PROVINCIALE 2002-03 VINCE IL TRIANGOLARE CON FERRARA E FORLÌ-CESENA

Buona la prima per la selezione femminile della provincia di Rimini 2002 e 2003, che ha portato a casa il triangolare con le rappresentative di Ferrara e Forlì-Cesena, grazie ad un doppio 3-0.

“Le ragazze sono state più che ordinate – racconta l’allenatore Vittorio Cardonecerto, il test è poco attendibile in chiave Kinderiadi in quanto si trattava di una delle prime uscite, però per essere il debutto sono più che soddisfatto. In particolare come impegno, visto che vengono da un periodo molto intenso a livello di partite”.

Particolarmente tirata la sfida con Forlì-Cesena. “Che infatti abbiamo vinto ai vantaggi. Rispetto a Ferrara è una formazione più rodata, formata da 2-3 individualità molto interessanti”.

IL PUNTO SUI CAMPIONATI: DOMENICA LE FINALI DELL’UNDER 16 FEMMINILE

In 1a Divisione maschile interprovinciale il già promosso Riviera Volley Rimini perde 0-3 in casa con la Scuola di Pallavolo Ravenna a sua volta promossa in serie D, che grazie a questi 3 punti accorcia a -1 dal duo di testa composto da Riviera e Softer Forlì, reduce dal 3-2 alla Consolini Margnano. Forlivesi che in chiave promozione (ricordiamo che sale di categoria la prima di ogni provincia della Romagna) vantano 8 punti sul Rubicone In e 14 sul Romagna In, che però ha disputato 3 gare in meno.

Quattordicesima giornata e 14a vittoria per il Donne Cusb in 1a Divisione femminile, protagonista di un secco 3-0 casalingo alla Beach&Park San Marino che le permette di mantenere 5 punti di margine sulla Pallavolo Acerboli, che espugna 3-1 il campo del Bvolley 2000, e 6 sulla Stella San Giovanni, a segno con lo stesso punteggio in casa della Juvenes. Al quarto posto l’Sg Volley batte 3-0 il Cattolica in trasferta e aggancia provvisoriamente il Volley Santarcangelo, in attesa che le clementine recuperino il match col Villa Verucchio, mentre più indietro il Bvolley vince al quinto set tra le mura amiche con l’Acerboli Volley.

In 2a Divisione femminile, terminata la fase a gironi, il 13 e 14 marzo si svolgeranno le semifinali d’andata di 2a Divisione femminile tra Stella A e Junior Coriano A da un lato, mentre dall’altro Isolcasa Cattolica e Riccione. I match di ritorno andranno in scena il 21 e 23 marzo.

In Under 12, girone A 5 su 5 per il Bellaria black maschile, che liquida 3-0 il Santarcangelo e resta in testa. Dietro a Bellaria e Riviera azzurra, ecco l’Idea Volley Rubicone, che ha sconfitto 2-1 il Villa Verucchio.

Nel gruppo B, il Figurella San Raffaele supera 3-0 il Bellaria silver e si piazza in seconda posizione, a -5 dalla capolista Sg Volley 12 bis, reduce dal 2-1 al Riviera maschile.

Nel girone C guida il Bellaria gold (3-0 al Riviera verde) tallonato dall’Acerboli (3-0 in casa della B&P), che però ha una partita in meno, nel gruppo E invece primo successo per il Riviera bianca, protagonista di un 2-1 casalingo in rimonta con la Consolini 2005.

Quattro vittorie in altrettanti giorni per il Riviera fuxia (Under 13 femminile, girone A) e aggancio in vetta alla classifica al Bvolley (3-0 al Bellaria), che però ha giocato un match in meno. Più attardate l’Acerboli terza forza del girone, sconfitta da Riviera fuxia e Rubicone, e la Valmar quarta, che però ha ottenuto un buon 3-0 sul Riviera azzurra grazie al quale l’ha scavalcato in graduatoria.

Nel gruppo B primato ex aequo tra Stella (2-1 all’Idea Volley rossa terza della classe) e Sg Volley (3-0 alla Valmar rossa), mentre la Pgs Omar Rimini consolida la quarta posizione grazie al doppio 3-0 esterno ottenuto con San Marino e Riviera verde. San Marino che poi si è rifatto vincendo 3-0 a Corpolò.

Nello scontro al vertice del gruppo C, la Consolini vince 2-1 col Cattolica e allunga a +2 sulle stesse cattolichine. Settimana agrodolce per l’Altavalconca, che prima supera 2-1 il Riviera lilla, poi perde con lo stesso risultato contro il Misano. Discorso similare per le misanesi, successivamente sconfitte 0-3 dallo Junior Coriano, mentre il Riccione conserva il terzo posto grazie al 3-0 interno ai danni del Morciano.

Domenica si è aperto il campionato di Under 13 maschile 3X3 col raduno che si è svolto domenica pomeriggio al palasport di Bellaria, a cui hanno preso parte cinque formazioni del gruppo Riviera volley, tre della Dinamo Bellaria, il Santarcangelo e gli Sharks della polisportiva Consolini. Al termine delle 15 partite da tre set l’una, guida la graduatoria la Dinamo bianca con 12 punti, 4 in più di Dinamo azzurra, Consolini e Santarcangelo.
Ieri è partito anche il torneo di U13 maschile 6X6 con la sfida tra Dinamo Bellaria e Riviera rossa, vinta dai bellariesi 3-0.

Sul versante femminile, nel campionato Under 14 arcobaleno guidano il gruppo Sg Volley ed Acerboli, con la formazione di San Giuliano che però ha giocato una partita in più, mentre nell’U14 3FQ il Riviera verde ha vinto 2-1 in casa del Misano capolista (a pari punti con la Stella), accorciando ad un solo punto dalla vetta.

In Under 14 maschile interprovinciale il Riviera Volley vince 3-0 col Romagna In, portandosi ad un solo punto dal secondo posto occupato proprio dai cesenati (che tuttavia hanno una gara in meno), mentre la Dinamo Bellaria è stata sconfitta 0-3 dalla capoclassifica Porto Robur Ravenna, imbattuta dopo 13 giornate.

Domenica alla palestra Sforza andranno in scena le finali del torneo di Under 16 femminile: alle 9 la finale per il terzo posto tra Consultec Cattolica e Riviera gialla, mentre alle 11 scatterà la finale per il primo posto tra Riviera arancio e Bvolley 2000.

In Under 16 femminile arcobaleno prima sconfitta stagionale per la capolista Figurella San Raffaele, superato 2-1 dalla Stella A. Ne approfittano l’Acerboli seconda forza del girone, che vince 2-1 a San Marino e si porta a -2 dalla formazione riminese, oltre che al Riccione, protagonista di un netto 3-0 al Rubicone.

Nonostante il ko con la Pgs Omar Rimini, il Cattolica resta in vetta alla classifica di U18 rosa arcobaleno. Settimana propizia per la polisportiva salesiana, che tre giorni dopo ha vinto a Riccione 3-0. Vittoria per 3-0 pure per l’Altavalconca in casa della B&P.

ALLA SCOPERTA DELLA POLISPORTIVA VALMAR

Il nostro viaggio all’interno delle società del Comitato Provinciale questa settimana ci porta alla polisportiva Valmar, squadra che ha sede a Novafeltria con una “succursale” a Pietracuta.

“Gli impianti della polisportiva comprendono una piscina dove si praticano nuoto e pallanuoto – spiega il segretario Massimo Baldinini, oltre che la palestra in cui si porta avanti il karate, che sta attirando l’attenzione di parecchi appassionati e naturalmente la pallavolo. Dopo un paio di stagioni in cui abbiamo tentato l’avventura in serie D, soprattutto per dare la possibilità a quelle ragazze che per anni hanno disputato la 1a Divisione di togliersi qualche soddisfazione, in estate siamo ripartiti dalla 2a Seconda Divisione. Anche perché le ragazze che hanno costituito il gruppo storico, sono andate a giocare alcune a Santarcangelo e altre a Riccione”.

A livello pallavolistico, attualmente la Valmar può vantare quasi un centinaio di tesserati, suddivisi in 5 squadre. “Di cui 45 soltanto nel Minivolley, che portiamo avanti nelle strutture di Novafeltria e Pietracuta in virtù di una fusione con lo Junior Valmarecchia nel 2007. A guidare il gruppo, il quale tre volte l’anno si incontra con i pari età del Villa Verucchio, Vanessa Casali e Grazia Binda. A salire abbiamo due Under 13 femminili: una è allenata da Grazia Mara, l’altra da Gianpiero Pellegrini. La squadra rossa è un po’ attardata in classifica, mentre la blu, che naviga tra il terzo e il quarto posto, punta alle finali. Poi abbiamo l’Under 16 femminile arcobaleno di Grazia Mara, formata in particolare dalle novizie, e la 2a Divisione, di cui si occupa Carlo Fiorentini. Stiamo andando benino, considerato che eravamo partiti senza grosse aspettative e in volata abbiamo superato il Riviera Volley Rimini. Adesso disputeremo il torneo per il 9-12° posto”.

Detto che a supervisionare lo staff tecnico troviamo l’allenatrice Elisabetta Razzano, va sottolineato il compiacimento che trapela dalle parole di Baldinini sulla bontà del lavoro svolto dalla Valmar, al netto della distanza dalla altre società della provincia. “Instaurare rapporti di collaborazione con formazioni lontane da noi 45 minuti di macchina logisticamente è improbabile: noi abbiamo la nostra realtà in Valmarecchia e cerchiamo di curarla al meglio, rendendoci disponibili con i comuni del territorio che si vogliono avvicinare a questo sport. A tal proposito, voglio ringraziare i municipi di San Leo e Novafeltria per il supporto e le strutture”.

Gian Marco Porcellini
Ufficio Stampa Comitato Provinciale Fipav Rimini

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454