domenica 18 agosto 2019
menu
In foto: immagine Comune Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 12 mar 2016 11:18 ~ ultimo agg. 23:13
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Partiranno martedì 15 i lavori del terzo e ultimo stralcio del progetto “l’Anello delle nuove piazze”. Si comincerà, rende noto l’amministrazione, con Via Gozio de’ Battagli, con lavori di asfaltatura rossa e banchine in pietra per poi, dopo due, tre settimane, partire coi i lavori su via dei Cavalieri e, a seguire, su via Quintino Sella, Piazzetta Agabiti, Via XXII Giugno.

In queste ultime tre strade sarà rifatto l’intero tracciato che si collega con la via Tempio Malatestiano la cui riqualificazione si è conclusa nel luglio 2014.

Lungo via XXII Giugno, tra Piazzetta Plebiscito e Piazzetta Agabiti, saranno sistemati i marciapiedi esistenti con lastre in pietra del tipo “Albarese”, mentre la sede stradale sarà in asfalto “rosso”. Piazzetta Agabiti sarà realizzata in pietra nell’area compresa tra Via Cattaneo, Vicolo Mastini e Via Quintino Sella.

Dopo il rifacimento dei sottoservizi sarà completamente riqualificata la sede stradale di Via Gozio de Battagli tra corso D’Augusto, via Tonini e piazzetta Zavagli. Con questa riqualificazione, evidenzia il comune, si completeranno così gli interventi delle vie perpendicolari al corso D’Augusto.

Dalla Piazzetta Ducale la via dei Cavalieri si dirige linearmente verso Corso Giovanni XXIII e lo interseca. Il progetto di riqualificazione sulla via prevede un passaggio pedonale protetto da fittoni dissuasori largo circa 1 metro e mezzo sulla destra e una banchina di circa 80 cm. in selce e lastra di pietra alberese sulla sinistra.

Tutti gli interventi di adeguamento dei sottoservizi esistenti sono già stati completati. I lavori, affidati alla Ditta Pesaresi di Rimini, avranno una durata di 5 mesi e un costo complessivo ammonta a 730.000 Euro.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Una questione delicata

Legge o coscienza?

di Andrea Turchini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna