martedì 23 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 9 mar 2016 15:17 ~ ultimo agg. 15:21
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mentre in altri comuni si litiga sulla società di trasporti, Coriano esce da Start Romagna. Il Comune di Coriano ha ceduto il proprio pacchetto azionario (10.113 azioni per un valore di 10.100 euro) detenuto in Start Romagna spa, uscendo quindi del tutto dalla compagine societaria.  Una scelta – precisa l’Amministrazione – prevista dal Programma di Progetto Comune che prevedeva indipendenza dai fornitori dei servizi.
La vendita è avvenuta a seguito di procedura ad evidenza pubblica, in attuazione del Piano di razionalizzazione delle società partecipate approvato ai sensi dell’art. 1, comma 611, della legge n. 190/2014, con il quale il Comune aveva deciso la dismissione sia delle azioni di Hera che di Start Romagna spa, ritenute non più coerenti con le finalità istituzionali dell’ente.
La decisione – ribadisce una nota dell’Amministrazione Comunale – “non è dettata dall’esigenza di fare cassa, viste le modiche cifre, ma si inserisce in una precisa scelta strategica dell’Ente in ordine alla governance dei servizi pubblici locali: laddove non sia possibile erogare i servizi direttamente o almeno mantenere i processi di progettazione, scelte queste prioritarie per la Giunta, occorrerà esercitare un controllo indipendente sui fornitori di servizi. Inoltre Start, come Hera, svolgono attualmente i servizi in prorogatio rispettivamente del Trasporto Pubblico Locale e del Servizio di Gestione dei Rifiuti: la decisione di non far parte della compagine societaria, e di toglierci una “giacchetta” da soci, per noi in conflitto con le altre di Clienti e Regolatori, ci consentirà di portare avanti in maniera più incisiva ed indipendente le decisioni future”.
Per il Sindaco Domenica Spinelli è un atto che prosegue la realizzazione del programma di Progetto Comune. “Non solo svincolata dai condizionamenti di qualsiasi partito, ma anche e soprattutto dai ruoli ambigui che certe situazioni rischiavano di imporci. Liberi di decidere in nome e nel bene dei cittadini che rappresentiamo.”

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna