giovedì 17 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 16 feb 2016 08:37 ~ ultimo agg. 11:37
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata ascoltata in audizione protetta la ragazzina che nei mesi scorsi era riuscita a raccontare delle violenze subite dal padre, un 46enne, per oltre 5 anni. La minorenne ha confermato sostanzialmente quanto nell’ottobre dello scorso anno aveva portato all’arresto dell’uomo, ora ai domiciliari. Con le stesse modalità è stata ascoltata anche la sorella e anche lei ha detto di essere stata vittima delle attenzioni morbose del padre, anche se per un tempo meno prolungato. Le violenze, stando al racconto, avvenivano quando l’uomo, da anni separato dalla loro madre, le andava a trovare. Lui ha sempre negato ogni addebito dicendo che sono tutte invenzioni. Il Tribunale dei minori gli ha sospeso la patria potestà, in attesa di chiarire l’accaduto.

Notizie correlate
di Redazione
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna