giovedì 22 agosto 2019
menu
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 10 feb 2016 16:28
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta comunale di Verucchio sta programmando gli interventi del 2016, in base a quanto previsto dal piano triennale approvato in giunta lo scorso ottobre e con le modifiche normative introdotte con la legge di stabilità 2016 licenziata dal Parlamento.

Il piano triennale verrà definitivamente approvato in consiglio comunale insieme al bilancio di previsione (ad oggi il termine di legge è fissato nel 31 marzo) e comprende interventi sulla viabilità, sull’illuminazione pubblica e sul patrimonio dell’ente esistente e di progetto.

Tuttavia sono già stati programmati per la tarda primavera e l’inizio dell’estate alcuni interventi che riguardano la viabilità comunale e che saranno realizzati tramite la società Valle del Marecchia o la Provincia di Rimini.

In particolare:

1) messa in sicurezza della viabilità comunale per un importo complessivo di 125mila euro. L’intervento è finanziato in parti uguali da Comune di Verucchio e Regione Emilia Romagna e sarà realizzato dalla Provincia di Rimini. Interessa la realizzazione di un secondo attraversamento pedonale protetto in località Dogana e la protezione del tratto stradale di SP SP15 bis Colle Sud in località Faggiola con la posa in opera di guard rail in legno;

2) sistemazione di alcuni tratti di viabilità sul territorio comunale, interamente finanziati dal Comune per un importo di 24mila euro. Tra gli interventi, il completamento della pista ciclabile sulla SP15 bis Colle Nord, il collegamento di via De Gasperi con via Aie del Borgo a Verucchio, la realizzazione di un’aiuola sparti traffico sulla SP 15 ter in località Gualdicciolo, la realizzazione di un camminamento protetto per gli alunni ed i bambini del piedibus in prossimità dell’asilo nido comunale su via Gramsci;

3) asfalti per 65mila euro che interesseranno via del Tesoro, nel tratto dalla rotatoria su via Casale e l’incrocio con via Togliatti, e via Pascoli nel tratto tra via Alfieri e via Leopardi;

4) sistemazione della scalinata di collegamento del Borgo Sant’Antonio con il museo civico archeologico per un importo di circa 36mila euro interamente finanziato con i fondi della montagna;

5) consolidamento del tratto in dissesto della SP32 San Marino in località Cantelli per un importo complessivo di 80mila euro. I lavori sono appaltati dalla Provincia di Rimini e sono interamente finanziati dall’Agenzia di Protezione Civile della Regione Emilia Romagna.

A questi vanno aggiunti gli importi consolidati per la manutenzione ordinaria della viabilità (85.000,00 euro) e per il rifacimento periodico della segnaletica orizzontale (25mila euro).

La Giunta si propone inoltre di infrastrutturare, nel corso dell’anno, il parcheggio pubblico su via Pascoli a Villa Verucchio (importo previsto 22mila euro) e di riqualificare il parcheggio pubblico di via don Bosco a Verucchio (importo previsto 25mila euro).

Per il vice sindaco Alex Urbinati con delega ai Lavori Pubblici “gli interventi sulla viabilità ammonteranno per l’anno 2016 a circa 500mila euro tra risorse dell’Ente e contributi/interventi diretti da parte di altri enti. Quelli sulla viabilità riguardano solo una parte degli interventi che la Giunta comunale intende proporre al consiglio comunale e che riguarderanno anche l’illuminazione pubblica, la manutenzione e valorizzazione del patrimonio pubblico esistente e la realizzazione di nuove opere”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna