domenica 20 gennaio 2019
In foto: Maggioli tra Focchi e Pesaresi in Sala Nervi
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto
sab 27 feb 2016 14:22
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente di Unindustria Rimini Paolo Maggioli, insieme ad altri imprenditori come Maurizio Focchi e Ulisse Pesaresi, ha presenziato all‘udienza con Papa Francesco nell’ambito di “Fare Insieme”, l’evento organizzato da Confindustria e che si è tenuto a Roma. Questa mattina in sala Nervi c’erano ben 7mila imprenditori di tutta Italia.
“Essere presenti a questo evento – ha detto Maggioli – ha rappresentato per noi imprenditori l’opportunità di partecipare ad un momento storico: in 106 anni di storia di Confindustria è la prima volta che si realizza l’incontro con il Santo Padre. Un momento storico fatto di condivisione di valori e scelte importanti da compiere in un contesto generale, in cui viviamo ed operiamo, carico di incertezze.
Insieme abbiamo rinnovato il nostro impegno ad essere parte attiva nella costruzione di una società vicina ai bisogni dell’uomo”. 

“Crediamo fortemente nel ruolo sociale e di grande responsabilità delle imprese – prosegue – in quanto creano opportunità di lavoro e quindi sviluppo non solo dal punto di vista economico e professionale, ma anche culturale. Come ha detto il Presidente Squinzi in occasione dell’udienza con il Santo Padre: ci siamo presentati con la responsabilità di non eludere domande difficili. Ansiosi di ascoltare e dialogare per percorrere strade nuove lungo cui costruire in modo creativo opportunità di crescita anche per chi ha meno, per innovare, generare nuovo lavoro e capitale sociale”.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Simona Mulazzani
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna