Tisanoreica TRR Pallanuoto Riccione, sabato al via il nuovo campionato di Serie C

Tisanoreica TRR Pallanuoto Riccione, sabato al via

in foto: Foto di gruppo al termine della presentazione

TISANOREICA TRR PALLANUOTO RICCIONE, SABATO AL VIA IL NUOVO CAMPIONATO DI SERIE C

È stato presentato ufficialmente questa mattina nella sala conferenze della Polisportiva Riccione, all’interno dello Stadio del Nuoto, il campionato di Serie C di Pallanuoto al quale parteciperà la Tisanoreica TRR Pallanuoto Riccione. Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato, oltre al responsabile tecnico della Pallanuoto Riccione, Luca Bellavista, e al direttore sportivo, William Fabbri, anche il presidente della Polisportiva Riccione, Giuseppe Solfrini, l’amministratore dell’azienda Antincendio Sammarinese, Jader Tosi, e i due nuovi atleti tesserati per la TRR: Diego Sesena e Marlon Moliner.

“La pallanuoto si può annoverare come una delle eccellenze all’interno della Polisportiva Riccione – ha detto nel suo saluto il presidente Giuseppe Solfrini -. La prima squadra si appresta ad iniziare un campionato di ottimo livello come è la Serie C e sono convinto abbia i mezzi e le capacità tecniche per ben figurare. La garanzia a cui ci affidiamo è il tecnico Luca Bellavista, da anni ormai anima della Pallanuoto all’interno di Polisportiva, al quale riconosciamo capacità tecniche e passione, indispensabili per ottenere nuovi traguardi. Qui oggi con noi abbiamo anche due nuovi atleti provenienti da realtà diverse, un giovane spagnolo e un esperto giocatore ex serie A, sintomo di come questo sport unisca e accomuni sotto la stessa bandiera colorata di valori e non si perda in campanilismi, sterili polemiche, divisioni o comportamenti non consoni di cui sono piene le cronache di altri sport. La presenza di una realtà commerciale importante come Antincendio Sammarinese che si lega alla Pallanuoto come sponsor non può che essere un ulteriore elemento fondamentale per la crescita di tutto il movimento. Passione e competenze da sole non sarebbero sufficienti senza attività che credono nei progetti sportivi scegliendo lo sport come promozione delle loro aziende. Da parte nostra, come Polisportiva, continueremo a sostenere i progetti della pallanuoto con la massima disponibilità anche a creare eventi sempre più importanti in questo settore, che contribuiscano insieme ai risultati ottenuti sul campo ad ampliare l’interesse”.

“Sabato inizieremo il campionato a Reggio Emilia – spiega il responsabile tecnico e allenatore della prima squadra, Luca Bellavista -. Sarà un torneo difficile, nel quale cercheremo di ottenere il prima possibile la permanenza in categoria per poi continuare a divertirci gettando le basi per fare ragionamenti più ambiziosi nel futuro prossimo. Abbiamo allestito una squadra competitiva, formata dai nostri giovani e da qualche nuovo giocatore di esperienza: puntiamo a fare un campionato di metà classifica, ma già l’anno scorso abbiamo capito quanto sarà complicato.
Rispetto alla scorsa stagione siamo stati inseriti in un girone diverso, con tre squadre toscane. E la prima gara casalinga (sabato 20 febbraio ore 17,45 allo Stadio del Nuoto, ndr) sarà subito un entusiasmante “derby dei due mari” contro Viareggio. Vorrei ringraziare i nuovi atleti che sono qui e anche il nuovo sponsor che si lega principalmente ai nostri piccoli e talentuosi ragazzi dell’Under13, il nostro futuro. Tutto questo sarebbe impossibile da realizzare senza la sinergia tra tutte le componenti, dagli atleti ai dirigenti, dai genitori dei ragazzi alla Polisportiva che è la nostra casa, fino alle aziende che hanno sposato questo nostro progetto come Tisanoreica, Milly Giocattoli, Macron e ora Antincendio Sammarinese. Senza dimenticare i nostri tifosi sempre molto vicini. Ingaggiando un giocatore esperto come Sesena non cambia la nostra filosofia che si basa sempre sul lancio dei nostri giovani. Ma lui ci potrà aiutare a valorizzarli e a fare ottenere loro quella mentalità vincente che conosce bene”.

“Antincendio Sammarinese festeggia quest’anno il 25esimo compleanno e ben volentieri ci siamo avvicinanti alla TRR Pallanuoto Riccione – spiega l’amministratore Jader Tosi -. Condividiamo i valori che rappresenta la Polisportiva ed è un onore per noi diventare sponsor della squadra Under13. Abbiamo voluto accostarci alla pallanuoto per essere presenti come azienda nel mercato a cui ci approcciamo, ma soprattutto siamo vicini ai valori che questo sport rappresenta e sostiene come il sacrificio, l’impegno e l’educazione. La società ha bisogno di stimoli positivi e analizzato il progetto che ci hanno proposto i dirigenti della TRR abbiamo accettato volentieri di camminare accanto a loro”.

E ora la parte tecnica, con la presentazione dei due nuovi acquisti. Lo spagnolo è Marlon Moliner, ala classe 1993 proveniente dal Monjuic formazione catalana di Barcellona che milita nella Division de Honor (serie A spagnola), nella quale ha sempre giocato fin dalle giovanili.
“Sono venuto in Italia per studiare con il progetto Erasmus alla facoltà di Economia del Turismo di Bologna con sede a Rimini. Subito ho cercato una squadra per poter continuare a giocare a pallanuoto, perché sono convinto che lo sport e l’università non solo siano compatibili, ma che praticare sport aiuti anche a fare meglio nello studio. Tutti mi hanno parlato bene della Pallanuoto Riccione e ne ho avuto conferma allenandomi qui già da qualche tempo. Ringrazio la società e il tecnico Bellavista che hanno fatto di tutto per ottenere il mio trasferimento dalla Spagna e i miei compagni che mi hanno accolto subito alla grande. Darò tutto per contribuire a raggiungere gli obiettivi”.

Diego Sesena non avrebbe quasi bisogno di presentazioni. Il centroboa ha 44 anni, ma il fisico e la determinazione di un ragazzino. Anzi, di un ragazzone contando i suoi 2,02 cm e una stazza da centravanti puro. Sono 14 le stagioni in Serie A1 per questo atleta nato a Cremona: Ortigia, Bogliasco ma anche e soprattutto Pro Recco, con la quale ha raggiunto anche una finale scudetto
poi persa contro Posillipo prima di passare al Ravenna.
“Sono qui per aiutare questo gruppo di ragazzi ad affermarsi ed affrontare questa esperienza non semplice in Serie C. Mi ha convinto a venire qua la grande organizzazione societaria che ho trovato all’interno della Polisportiva e della società. Sono grande di fisico e di età – sorride Sesena – e metto a disposizione tutta la mia esperienza in partita ma anche negli allenamenti per fare da stimolo ai tanti giovani promettenti che ci sono in rosa. Non sono certo venuto qui per provare a vincere le partite da solo”.

IL GIRONE. La Tisanoreica TRR Pallanuoto Riccione è stata inserita nel girone 3 con Nuoto Viareggio, Azzurra Prato, Etruria Nuoto, Pol. Coop Parma, Reggiana Nuoto, Us Persicetana e Rari Nantes Bologna.

PULLMAN PER REGGIO EMILIA: In occasione della prima gara di campionato, si organizza un pullman granturismo per seguire gratuitamente la squadra a Reggio Emilia. Partenza alle ore 14 di sabato 13 febbraio dallo Stadio del Nuoto. Agli atleti del settore giovanile presenti verrà consegnato un omaggio dalla Milly Giocattoli. È gradita la prenotazione. Info: Roberta Bugli 338.7072092.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454