Serie C al via, esordio amaro per la Tisanoreica TRR Pallanuoto Riccione a Reggio Emilia (9-8)

Altri SportRiccione Sport

16 febbraio 2016, 16:00

Serie C al via, esordio amaro per la Tisanoreica TRR

in foto: I giocatori della Tisanoreica TRR a Reggio Emilia

SERIE C AL VIA, ESORDIO AMARO PER LA TISANOREICA TRR PALLANUOTO RICCIONE A REGGIO EMILIA (9-8)

L’esordio nel campionato di Serie C (girone 3) lascia l’amaro in bocca alla Tisanoreica TRR Pallanuoto Riccione. Impegnata a Reggio Emilia, la squadra della Polisportiva allenata da Luca Bellavista cede 9-8 ai locali all’ultimo secondo di gara. Davvero un peccato, perché Sesena e compagni dopo un avvio molto complicato erano tornati in partita e a soli 30″ dalla fine erano avanti di una rete.

Partenza difficile per la Tisanoreica, che nel primo tempo ha faticato ad adattarsi al ritmo forsennato della Reggiana, anche favorita da un arbitraggio molto permissivo. Gara aggressiva da parte dei locali, che hanno messo in difficoltà i riccionesi con le loro ripartenze rapide. Dopo tre gol subiti in avvio in modo ingenuo arriva la reazione con la rete di Moliner e un clamoroso gol mangiato davanti al portiere da parte di Arduini, ma la Reggiana va ancora a segno con Curti e chiude il primo parziale sul 4-1.

Dal secondo tempo però la Tisanoreica TRR Riccione reagisce all’aggressività della squadra emiliana, che è costretta ad abbassare i ritmi. La Tisanoreica tiene fisicamente e pian piano risale la china chiudendo il secondo tempo sul parziale di 3-4 grazie alle reti di Sesena e Moliner e alla doppietta di Foschi.

Si riparte con un terzo tempo molto fisico, in cui l’arbitro fischia numerosi contro falli in attacco su entrambi i fronti spezzando decisamente il gioco. Arduini fissa lo 0-1 del terzo parziale e ci si affaccia all’ultimo periodo sul 7-6.

Nel quarto tempo però la Reggiana colpisce subito con il difensore Collarini, ma Anzini e poi Moliner portano la Tisanoreica sull’8-8 a 35’’ dalla fine. Il finale di gara è rovente. La TRR non sfrutta l’espulsione comminata all’emiliano Curti: Moliner invece di tenere il possesso palla in attacco per 30″ come da regolamento prova il tiro che però esce di poco. La Reggiana chiama il time-out a 6’’ dal gong e la TRR non può far altro che prepararsi all’ultimo tiro diretto dai 5 metri. Riccione porta distante l’avversario, ma non basta perché un improbabile tiro dalla distanza spalle alla porta di Dal Monte lascia tutti di stucco e centra l’angolino alto dove Francescangeli non può arrivare (9-8).

“Peccato per questo risultato – commenta il tecnico Luca Bellavista -. Sicuramente è un punto perso: avremmo dovuto usare una soluzione diversa con l’uomo in più a 35’’ dalla fine. In campo c’è stato molto equilibrio e la Reggiana non ha rubato nulla, ma il pareggio sarebbe stato più giusto. Abbiamo dovuto recuperare un primo tempo disastroso in cui la squadra ha faticato ad adattarsi al gioco pesante e al ritmo imposti dagli avversari. La nota positiva la trovo comunque nella reazione dei ragazzi, che hanno lottato punto su punto per rimettersi in gioco fino a contendersi la vittoria. Di certo nel finale la fortuna non ci ha assistito, ma ora dobbiamo azzerare e ripartire per rimediare alle difficoltà di un campionato equilibratissimo. Il gruppo deve crescere, ma siamo fiduciosi”.

La Tisanoreica TRR Pallanuoto Riccione torna in campo sabato 20 febbraio alle ore 17.45 allo Stadio del Nuoto di Riccione nella “sfida tra i due mari” contro il Viareggio (ingresso gratuito). Nell’occasione, con lo spirito di avvicinare sempre più persone a questo sport, la società farà omaggio ai tifosi più piccoli di un giocattolo offerto dallo sponsor Milly Giocattoli e per le scuole che parteciperanno facendo il tifo dagli spalti, materiale sportivo offerto da Macron.

REGGIANA-TISANOREICA TRR RICCIONE 9-8 (4-1; 3-4; 0-1; 2-2)

REGGIANA: Monteleone, Angoli, Ferrara, Collarini (3), Barbieri, Bertignon, Curti (2), Merli, Morini, Del Monte (2), Franceschetti (2), Brovelli, De Lucia. All. Cicalese.

TISANOREICA RICCIONE: Francescangeli, Costantini, Anzini (1), Tripaldi, Sacchi, Tiberi, Passeggio, Foschi (2), Sesena (1), Arduini (1), Moliner (3), Fabbri. All. Bellavista.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454