Rimini Calcio. Stipendi non pagati, in arrivo penalizzazione. Continua la trattativa con Luukap

Rimini Calcio. Stipendi non pagati, in arrivo penalizzazione. Continua la trattativa con Luukap

in foto: Con la penalizzazione è quasi vanificata la vittoria sulla Robur

RIMINI CALCIO. STIPENDI NON PAGATI, IN ARRIVO PENALIZZAZIONE. CONTINUA LA TRATTATIVA CON LUUKAP

Questa volta Fabrizio De Meis non ce l’ha fatta. Il Rimini non ha pagato gli stipendi di novembre e dicembre 2015 (il termine era oggi, martedì 16 febbraio), pertanto la squadra biancorossa subirà una penalizzazione probabilmente di 2 punti, uno per gli stipendi non pagati l’altro per l’Irpef non pagata.

In queste ore i dirigenti sono in riunione.

Intanto, continua la trattativa tra la società biancorossa ed il gruppo di imprenditori tra i quali figurano alcuni soci della Luukap. La trattativa solo poche ore fa sembrava saltata, con i soggetti interessati all’acquisto di quote del Rimini “spaventati” dai debiti della società, poi l’ennesimo colpo di scena. Già nelle prossime ore potrebbe avvenire il passaggio di consegne.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454