mercoledì 23 gennaio 2019
di Andrea Polazzi   
lettura: 1 minuto 1.516 visite
mer 24 feb 2016 12:49 ~ ultimo agg. 25 feb 13:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.516
Print Friendly, PDF & Email

Prezzi stracciati e proposte sempre più indecenti. Agli albergatori riminesi continuano a piovere richieste al limite dell’impossibile, se non oltre. L’ultimo caso, riportato oggi sul Corriere Romagna, arriva da un Tour Operator dell’Est Europa che, tramite un’Agenzia Viaggi online, ha chiesto un soggiorno a 12 euro a persona (10 netti, tolte Iva ed altre voci) per 48 studenti in mezza pensione in hotel 3 stelle. L’Agenzia, contattata dalla presidente degli albergatori di Rimini Patrizia Rinaldis, ha spiegato che nonostante il prezzo stracciato alcuni albergatori avrebbero accettato. Nonostante un prezzo così basso che impedisce anche economie di scala. “Rimangono circa 25/30 euro per assumere il personale – spiega la presidente Rinaldis alla trasmissione di Radio Icaro e Icaro Tv Tempo Reale – è possibile? Solo rifare una camera ne costa una quindicina. Io vorrei capire se questi alberghi hanno tutti i contratti di manutenzione a posto e sono in regola.” Se si accettano queste cifre, ammette sconsolata la Rinaldis, è difficile parlare di riqualificazione.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna