martedì 24 settembre 2019
menu
In foto: Gli Allievi 2000 dello Junior Coriano
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 15 feb 2016 23:02
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

JUNIOR CORIANO. ALLIEVI, GUSTOSO RITORNO ALLA VITTORIA TARGATO MARZIALI

Copertina del week­end dedicata agli Allievi di mister Zaghini, che hanno vinto di misura contro la Sammaurese (1-­0) grazie alla rete di Matteo Marziali in avvio di ripresa, bravo a pressare gli avversari e a infilare in rete dopo aver sfruttato un errato disimpegno. Gara ampiamente controllata dai padroni di casa, che non hanno concesso nulla agli ospiti. Ottima la prova fornita dall’esterno Daniel Castellani e nota di merito anche al fischietto Spassi di Rimini. Balza all’occhio il miglioramento nel rendimento, visto che a parità di giornate, la Junior in questo girone di ritorno ha tre punti in più rispetto all’andata.

GIOVANISSIMI REGIONALI. Poteva essere l’occasione per rompere il ghiaccio e conquistare la prima vittoria nel campionato regionale, purtroppo la Junior Coriano ha soltanto sfiorato l’obiettivo impattando 1-­1 a Cesenatico con il Bakia. Era assente bomber Ghamdaoui, a sfondare la rete ci ha pensato Pizzuto, lesto a raccogliere una respinta del portiere avversario su conclusione di Romano. Nella ripresa l’urlo di gioia di Antonini è strozzato dalla traversa, ma lo Junior Coriano rischia anche di capitolare viste la mole di energie consumate. La squadra di Migani ha riscattato la debacle contro Verucchio, ora però il calendario promette scintille contro due big come Virtus Ravenna e Romagna Centro.

GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI. Clamoroso passo falso per la squadra di Lazzaretti che si è fatta superare 1­-0 dalla Giovane Cattolica, penultima in classifica e fino a domenica vittoriosa soltanto una volta in questo campionato. Inutile confermalo, la partita dei biancorossoblù è frutto del momento delicato che si è già avviato contro Savio e Junior Cervia. Probabilmente però contro i giallorossi non ha funzionato nulla e in campo la differenza nelle motivazioni e nella grinta ha sancito l’amaro verdetto. Un errore di gioventù è ovviamente comprensibile e perdonabile, ora ci vuole un bagno di umiltà e non bisogna demordere, perché domenica prossima c’è la possibilità di riaprire immediatamente il campionato nel big match con la Savignanese, attualmente capolista a +5.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Polisportiva Junior Coriano

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna