martedì 22 gennaio 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 1 minuto
ven 19 feb 2016 17:58
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Aveva ordinato mediante una falsa e-mail, in nome e per conto di una famosa ditta di Rovigo (risultata completamente estranea ai fatti), due condizionatori. Poi aveva ritirato la merce dal fattorino di una nota ditta bellariese specializzata nella rivendita di prodotti idrotermonsanitari.

I Carabinieri della Stazione di Bellaria Igea Marina lo hanno pedinato fino a Milano Marittima e arrestato in un parcheggio nei pressi di Mirabilandia.

Protagonista della vicenda un giostraio 29enne di Ravenna.

Le apparecchiature, del valore di circa 4mila euro, sono state restituite al titolare dell’azienda truffata. L’arrestato, ora ai domiciliari in attesa del processo, dovrà rispondere di truffa aggravata.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna