NTS Crabs Rimini-CFG Livorno, “Il bicchiere mezzo pieno”

NTS Crabs Rimini-CFG Livorno, "Il bicchiere mezzo pieno"

in foto: Francesco Foiera e Massimo Bernardi

NTS CRABS RIMINI-CFG LIVORNO, “IL BICCHIERE MEZZO PIENO”

Davvero impegnativa questa infrasettimanale che ha visto NTS Crabs prevalere su CFG Livorno con una prova di alto livello balistico e di carattere, ma con molta più fatica di quanto si potesse oggettivamente prevedere. In primo luogo correggiamo il risultato, il tabellino ufficiale di mercoledì diceva 94 mentre quello odierno della Lega dice 96-81 assegnando a Riccardo Romano 13 punti anziché 11. L’avversaria si è dimostrata molto superiore alla sua classifica attuale mostrando un atletismo notevole nei suoi lunghi e un’ottima tenuta difensiva, Rimini ha dovuto usare tutti i suoi mezzi per averne ragione portando a casa il sesto sigillo su sette sfoderando una prestazione balistica da serie A, speriamo che la faticaccia di queste due ultime uscite ravvicinate sia recuperata rapidamente perché domenica ci aspetta la trasferta di Faenza che proprio mercoledì sera ha avuto ragione di una brutta cliente come Monsummano.

Queste le mie conclusioni sulla prestazione dei nostri:

DANIEL PEREZ: è rimasto in campo 36:12 con 3/7 da 2 e 4/5 da 3 senza tiri liberi catturando 1 rimbalzo servendo 2 assist, 2 perse ed 1 recupero. 18 punti totali, implacabile dall’arco ha subito spaccato la partita a nostro favore. Ha sofferto tantissimo una stoppata siderale di Thiam e non ha avuto pace fino a che non è riuscito a rendergli pan per focaccia. Bicchiere tutto pieno.

GIOVANNI PROVESI e AMAR BALIC: non entrati.

LORENZO PANZINI: È rimasto in campo 38:42, nessuno più di lui, producendo 2/3 da 2 e 7/9 da 3. Ha subito 7 falli segnando 4/4 ai liberi. 7 rimbalzi, 2 perse, 2 recuperi e 10 assist per 29 punti totali. Cifre da capogiro per la sua migliore partita che gli vale un 48 di valutazione Lega. Il capogiro è venuto anche ai livornesi che si sono innervositi oltre misura. In questo caso il bicchiere si è mangiato tutta la bottiglia.

GEORGI SIRAKOV: 13:23 minuti in campo uscendo dalla panchina, 1/1 da 2 punti e 0/2 da 3 punti, 2 rimbalzi e 4 assist. 2 punti totali. Ha tenuto il campo con attenzione spendendo i suoi minuti quasi tutti in difesa dove se l’è cavata bene e con aggressività, sfortunato dalla lunga distanza non mancherà di rifarsi nelle prossime uscite. Bicchiere tutto pieno.

FEDERICO TASSINARI: 19:05 minuti in campo, 5 punti e 3 rimbalzi, realizzando 1/2 da 2 e 1/2 da 3; senza liberi, 1 persa e 1 assist. Si è battuto in difesa contro avversari di stazza e velocità molto superiori senza perdere mai la lucidità e la freddezza degne di un capitano. Bicchiere tutto pieno anche con minori occasioni di tiro.

ADRIAN CHIERA: 31:41 segna 13 punti con 1/2 da 2 e 3/8 da 3 oltre a 2/2 a liberi. 3 rimbalzi, 1persa 1 recupero e 2 assist. Davvero un partitone con un ottimo impatto difensivo completato da 2 stoppate e con un bel bottino offensivo nell’ultima parte quando ha segnato con più continuità e giocando anche da playmaker. Bicchiere tutto pieno.

FRANCESCO FOIERA: 16:10 minuti in campo, chiude con 4/5 al tiro da 2 e 1/3 al tiro da 3, solo 1/3 ai liberi, con 5 rimbalzi e 4 assist per 12 punti totali. Ha pagato un po’ con i falli l’energia dei lunghi avversari senza mancare di far sentire bene tutti gli spigoli e facendo la voce grossa dall’alto della sua esperienza. Se l’infrasettimanale non gli peserà troppo ne vedremo ancora delle belle domenica quando avere uno come lui farà la differenza. Bicchiere tutto pieno.

STEFANO CROTTA: in campo per 17:33 Chiude con 4 punti dati da un 2/2 senza tiri da 3 né liberi, cattura 5 rimbalzi ed ha 2 perse. Sicuramente penalizzato dai falli prematuri è stato limitato nel punteggio non paragonabile con l’intensità della presenza in campo. In particolare dopo il quarto fallo (commesso ingenuamente) ha dato il meglio di se mostrando un personalità che abbiamo visto poche volte. Bicchiere tutto pieno.

RICCARDO ROMANO: è rimasto in campo 27:10 minuti giocando in tutti i ruoli. Realizzato 13 punti tirando con 2/4 da 2 e 2/7 da 3 ottenendo 3/3 ai liberi. Con 4 rimbalzi, 2 perse, 1 recupero e 2 assist. Ha giocato da ala piccola, da ala forte e da centro facendosi valere contro avversari molto più alti; aggiustando via via la mira ritrova la doppia cifra con una prestazione convincente. Bicchiere tutto pieno.

MASSIMO BERNARDI: Ha dovuto giostrare le rotazioni dei suoi otto preferiti pensando anche di conservare le forze per domenica, ma non è stato sempre possibile visto che Livorno ci ha sempre tenuto sulla graticola. Bravo a gestire i vari momenti difficili è stato ben ricompensato dai suoi giocatori e dal risultato strameritato. Bicchiere tutto pieno.

Daniele Bacchi

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454