giovedì 24 gennaio 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 2 minuti
sab 27 feb 2016 16:41
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

LA GRANFONDO CITTÀ DI RICCIONE DIVENTA MAGGIORENNE, IL VIA IL 17 APRILE

“La Granfondo Città di Riccione ha raggiunto la ‘maggiore età’ e non possiamo che esserne felici! In questi anni abbiamo lavorato tanto per realizzare un prodotto attrattivo per i ciclisti, affinando sempre più l’attenzione verso le loro famiglie affinché tutti possano sentirsi accolti a Riccione, vivendo un’esperienza divertente e condivisa. Sabato 16 e domenica 17 aprile, infatti, sportivi e accompagnatori provenienti da ogni parte d’Italia potranno godersi un week end nella meravigliosa Perla Verde”.

Lo afferma Valeriano Pesaresi, dell’Asd Eurobike Riccione, da sempre alla guida di una delle manifestazioni ciclistiche più conosciute del Bel Paese, che lo scorso anno ha registrato un +30% nelle presenze, passando dai 1.000 partenti del 2014 agli oltre 1.300 dell’edizione 2015. Due i percorsi che i ciclisti potranno scegliere: uno corto da 95.9 chilometri con dislivello di 1424 metri e uno lungo che misura 141.6 chilometri, con un dislivello di 2175 metri.

I ciclisti partiranno dal Piazzale Ceccarini, il cuore di Riccione, si dirigeranno a Cattolica e poi Gradara, fino a Montecchio, Monte Cerinione, Montegiardino e ancora Misano, Coriano, Sludecio, Morciano e Montegridolfo. Un tour tra mare e collina con arrivo nuovamente a Riccione, di fronte al centro Jimmy Monaco.

“Sono numeri importanti per la nostra manifestazione – prosegue Pesaresi. Quest’anno l’obiettivo è quello di confermare i 1.300 partecipanti, ma le tante collaborazioni di prestigio attivate e la storicità della gara, ci fanno sperare in una partecipazione ancora più numerosa”.

Proprio le collaborazioni sul territorio sono uno dei fiori all’occhiello della Granfondo Città di Riccione: in primo luogo il patrocinio dell’Assessorato al Turismo di Riccione e a seguire le partnership siglate con le Terme di Riccione, Centro Commerciale Perla Verde, Coop Alleanza 3.0. Senza trascurare il divertimento per tutta la famiglia con il parco tematico Oltremare, con cui è stato concordato un ingresso vantaggioso per ciclisti e accompagnatori.