Fine settimana positivo per Judo e Tuffi della Polisportiva Riccione

Fine settimana positivo per Judo e Tuffi della Polisportiva Riccione

in foto: Marchionna e Serafini a Trieste

LA SEZIONE JUDO DELLA POLISPORTIVA RICCIONE A MONTECCHIO DI VALLEFOGLIA (PU) PER IL “37° MILLENNIUM JUDO – 3° MEMORIAL DALL’ORA LUCIANA”

Domenica 14 febbraio Davide Benini (-40 Kg – classe 2003), è stata l’unico agonista in gara a
difendere i colori riccionesi al XXXVII Millennium Judo. Nonostante la sua cintura bianco/gialla e un solo anno di esperienza judoistica, Davide ha gareggiato nel gruppo che comprendeva le cinture dalla verde alla marrone. La maggiore esperienza degli avversari non ha fermato il giovane riccionese, che ha affrontato ben quattro avversari.

Il primo incontro è stato superato brillantemente contro un coetaneo sammarinese. Nel secondo incontro ha affrontato un marchigiano cintura marrone: l’incontro è stato tirato ed equilibrato e ha visto il giovane riccionese soccombere per poco. Nel terzo incontro Benini ha incontrato un talentuoso ed esperto giovane umbro, che ha fulminato per ippon il rappresentante della Polcom.

L’ultimo incontro che gli è valso il gradino più basso del podio, ha visto il riccionese protagonista: dopo essere passato in vantaggio, Benini ha fatto un piccolo errore che lo ha portato sotto. Esprimendo carattere e tenacia Davide a pochi secondi dalla fine dell’incontro è riuscito ad portare a terra l’avversario e con una tecnica di immobilizzazione è riuscire a riportare l’incontro a suo favore.

Sabato 13 febbraio 6 piccoli pre-agonisti della sezione judo della Polisportiva Riccione hanno fatto emozionare i genitori sugli spalti e il tecnico Giuseppe Longo che li seguiva a bordo tatami. In particolare, Filippo De Paoli (classe 2007) ha vinto due combattimenti imponendosi contro due cinture più alte e classificandosi al primo posto. Mattia Giannetto e Tommaso Iaccheo (entrambi classe 2008), hanno conquistato il 2° gradino del podio, vincendo due incontri su tre.

Morgana De Paoli (classe 2005), la più esperta fra i pre-agonisti riccionesi, ha perso il primo incontro per una piccola sanzione dopo quasi 3 minuti di combattimento in perfetta parità e ha vinto nettamente il secondo combattimento, meritandosi il 2° posto della sua categoria.

Alessandro Righetti (classe 2008), ha superato un incontro su tre, combattendo con avversari con cinture molto più alte e in entrambi i combattimenti persi è riuscito a fare delle ottime tecniche che gli stavano facendo recuperare lo svantaggio accumulato. Matteo Caramuscio (classe 2008) purtroppo non è riuscito a superare nessuno dei tre combattimenti, ma ha comunque espresso un ottimo potenziale.

“I bambini mi hanno esaltato per la loro gioia e per l’impegno che hanno messo in tutti i loro combattimenti – ha detto l’insegnante tecnico della Polisportiva Riccione, Giuseppe Longo, alla fine delle gare -. Sono stati tecnicamente validi vincendo in diversi casi contro cinture più alte, ma anche nei momenti più difficili non si sono mai arresi e anche quando hanno perso sono scesi dal tatami sorridenti e soddisfatti della loro prestazione. Davide Benini, il nostro unico agonista in questo week-end pesarese, ha mostrato grande volontà e anche fra le cinture marroni ha dimostrato buone capacità, portando a casa un podio difficile”.

LE GIOVANI ATLETE DELLA SEZIONE TUFFI DELLA POLISPORTIVA RICCIONE IMPEGNATE A TRIESTE

Il weekend appena passato ha visto impegnate le giovani atlete della sezione Tuffi della Polisportiva Riccione a Trieste nella prima prova del Trofeo Giovanissimi Esordienti C2 e nel Campionato Italiano indoor Esordienti C1. La Polisportiva è stata rappresentata dalle atlete Giulia Marchionna e Alice Serafini, accompagnate in questa lunga trasferta dall’istruttrice Belén Alessandroni.

Giulia Marchionna, categoria C2, ha prima gareggiato nel trampolino da 1 metro qualificandosi al 19° posto con 113.80 punti su 46 tuffatrici. Un risultato buono, che invita a migliorare ancora, come nella gara del trampolino da 3 metri nella quale Giulia si qualifica 13esima, con 125.15 punti.

Alice Serafini (C1) ha affrontato tutte e tre le gare, arrivando 15esima dalla piattaforma con 118.10 punti, poi nel trampolino da un metro ha chiuso all’11° posto con 172.70 punti. La giornata di domenica ha visto Alice Serafini affrontare la gara dal trampolino di 3 mentri, con 33 atlete al via e un ottimo 13° posto (162.90 punti).

 

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454