18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Fine di una lunga storia. Completato prolungamento via Roma a Miramare

RiminiViabilità

23 febbraio 2016, 12:13

in foto: il prolungamento oggi

Apre definitivamente il prolungamento di via Roma a Miramare, l’asse viario parallelo alla statale Flaminia che dal centro della città conduce al centro di Riccione. L’approvazione del primo stralcio risale al 2004.
Questa mattina i tecnici dei Lavori pubblici hanno dato disposizione per la rimozione delle strutture di cantiere con cui, dall’estate del 2014, si è provveduto alla realizzazione dell’ultimo tratto.
Grazie al completamento dei lotti 4-5 della strada di quartiere in proseguimento di via Roma nel tratto tra via Stoccolma e via Giubasco sarà oggi possibile, su strada in gran parte a quattro corsie, il collegamento del centro città con Riccione eliminando la strozzatura che per lungo tempo ha reso parzialmente difficoltoso l’uso dell’asse stradale.

 

La nuova sede stradale realizzata ha una lunghezza poco superiore ai 1.100 metri, con banchine asfaltate su ambo i lati a fianco dei quali sono stati realizzati i marciapiedi e le piste ciclabili. Oltre a quello sull’asse viario vero e proprio sono stati inoltre realizzati interventi sul sottopasso pedonale di via Parigi, sul parcheggio della scuola media, sulla rotatoria di via Costantinopoli e sulla rotatoria Roncasso.

Il costo dell’intero intervento è stato di 6.723.761 euro, di cui ben 2.285.924 solo per l’acquisizione di aree e immobili.
L’apertura di questa mattina è avvenuta in modo anticipato in attesa di concludersi definitivamente prossimamente con la realizzazione delle opere di finitura, opere a verde, arredi.

I lavori sono stati realizzati dalla CBR, Coop Braccianti Riminese che ha li ha terminati prima della data di consegna pattuita.

Commentano il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi e l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Biagini: “si tratta di una tessera fondamentale per la viabilità dell’intera città nel suo collegamento che da Nord, dalle Celle, giunge lungo l’asse mediano fino a qui, a Miramare. Quello che oggi permetterà collegamenti più agevoli e sicuri per i riminesi ha anche un ruolo fortemente simbolico di come sia complesso nel nostro Paese realizzare opere pubbliche. E’ la storia di questo tratto di strada, il cui pensiero originario si perde nel tempo. Espropri, cause amministrative, Patti di stabilità, tutto ha contribuito a rendere lungo e difficile un percorso che oggi, però, siamo riusciti a portare a conclusione”. Altro aspetto rimarcato dai due amministratori: “è un’opera di collegamento tra due Comuni e due città il cui obiettivo di fondo è quello di dialogare e mettersi assieme per migliorare la quotidianità dei cittadini. Al di là di ogni questione, di ogni dibattito o discussione, ‘la strada che traccia la nuova strada tra Rimini e Riccione’ deve essere portata ad esempio per operazioni e iniziative altrettanto intelligenti e sinergiche anche per il futuro”.

 

Le dichiarazioni del capogruppo del PD Mattia Morolli

L’apertura del prolungamento di via Roma a Miramare è un grande risultato non solo per la zona sud, ma per tutta la città dato che la strada parte dalle Celle e dunque anche da Rimini nord.
Sono migliaia i riminesi che ogni giorno la percorrono per motivi lavorativi, scolastici o per arrivare a Riccione, e questo intervento è in linea con le importanti azioni legati al tema mobilità che vanno dai fila dritto fino alle rotatorie già realizzate e di futura realizzazione sulla Statale. Nella settimana che vedrà l’apertura della rotatoria in zona San Nicolò in stazione e, a breve, i lavori su via Tripoli e via Roma, il prolungamento è un segno di come la città stia dando risposte migliorative su un tema sensibile come la mobilità”.

 

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454