martedì 16 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.714 visite
lun 29 feb 2016 14:43 ~ ultimo agg. 1 mar 13:01
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.714
Print Friendly, PDF & Email

Ha sentito dei rumori provenire da un bar in via Melozzo da Forlì a Rimini e ha subito chiamato la Polizia. La telefonata di un cittadino mattiniero, alle 5,30 di oggi, ha permesso di sventare un furto. Gli agenti sono arrivati sul posto con tre volanti, da strade diverse in modo da bloccare eventuali vie di fuga. All’esterno del bar c’era un “palo” che, quando ha visto i poliziotti, ha cercato, inutilmente, di darsi alla fuga. I complici sono usciti fuori di corsa dal locale, ma anche loro sono stati bloccati e ammanettati. Si tratta di un 28enne, un 39enne e un 40enne, tutti campani e con precedenti.

Dentro l’attività i malviventi avevano abbandonato arnesi da scasso, tra cui un piede di porco, lime ed un flessibile con cui avevano cercato di aprire la cassaforte.

Questa mattina il giudice ha confermato gli arresti e disposto nei loro confronti la misura cautelare della custodia in carcere. L’udienza dibattimentale è fissata per il 9 marzo.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna