mercoledì 23 gennaio 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 1 minuto
lun 15 feb 2016 11:23
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

BOXE. MICHAEL BENEDETTINI E FEDERICO PROLI SCONFITTI A VIADANA

Viadana amara per i pugili dell’Associazione pugilato San Marino. Domenica 14 febbraio erano saliti nel mantovano due esordienti assoluti: Michael Benedettini, che affrontava Michele Atzeni tra i -75 kg, e Federico Proli, che nei -67 kg se la giocava con Sasa Vincic. Ambedue gli avversari boxavano per la società di casa, l’Accademia Boxe Viadana. I due titani sono usciti sconfitti dai rispettivi confronti.

“Proli ha disputato il match che avevamo programmato – spiega Armando Bellotti, tecnico della Asps –. Ha svolto bene il suo compito, vincendo anche il terzo round ma i giudici, negli altri due, gli hanno preferito l’avversario. Nella sostanza, una sconfitta onorevole che lascia ben sperare. Benedettini è partito all’attacco, senza timori, anche perché è in un periodo di ottima forma fisica. Però ha sbagliato l’approccio al match. Si è messo a centro ring colpendo con ganci larghi e guardia bassa. Non ha seguito la tattica che avevamo preparato assieme. Voleva vincere per K.O. e non è stato lucido. Vincic, al contrario, è stato più preciso e ha meritato la vittoria grazie a una boxe più lineare e pulita. Sconfitta meritata. Sono contento, in ogni caso, di quel che han fatto vedere questi due ragazzi che sono saliti sul quadrato da debuttanti assoluti. Non si può certo pensare che possano fare scintille fin da subito”.

Ufficio Stampa
Associazione Pugilato San Marino

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna