12 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Abusivismo, parcheggiatori e lavavetri: il bilancio della Municipale, Critica l’opposizione

AttualitàCronacaRimini

11 febbraio 2016, 12:49

in foto: repertorio

A seguito della commissione che si è svolta in mattinata in tema di sicurezza e in particolare sui fenomeni di accattonaggio e parcheggiatori abusivi, arrivano i dati relativi ai servizi messi in campo dalla polizia municipale. Da ottobre ad oggi, nei giorni di mercato, sono state 34 le attività predisposte dalla municipale che hanno portato ad elevare 29 verbali e a segnalare 30 parcheggiatori abusivi col sequestro anche di 113 euro di proventi. In tema di abusivismo commerciale invece ci sono stati 26 rinvenimenti e 22 verbali con altrettanti sequestri amministrativi. Nove invece i sequestri penali per la vendita di merce contraffatta. Quattro infine i lavavetri sanzionati di 100 euro l’uno.

“Risultati irrilevanti – commenta il capogruppo del Pdl Gennaro Mauro rispetto all’entità del degrado che avvertiamo quotidianamente. A cosa serve – si chiede in riferimento al nuovo regolamento di polizia urbana – introdurre nuove forme di contrasto e poi non applicarle?”. Sulla stessa linea Gioenzo Renzi di Fratelli d’Italia che cita alcune situazioni particolari come la presenza di parcheggiatori abusivi nel parcheggio dell’ospedale, l’accattonaggio nella zona del mercato coperto e i lavavetri che da anni stazionano all’incrocio tra superstrada San Marino e la Nuova Circonvallazione. Renzi accusa l’amministrazione di eccesso di demagogia e permissivismo.

Si tratta di problemi di carattere sociale che non si risolvono con la repressione ha detto in commissione l’assessore Jamil Sadegholvaad che in una nota ha poi difeso l’attività della Polizia Municipale. “Un corpo – dice – che fa quotidianamente il suo dovere senza input ideologici o politici”.

La Polizia Municipale ricorda, in una nota, i risultati dell’ultimo servizio svoltosi pochi giorni fa: otto agenti della Polizia Municipale di Rimini, operanti in abiti civili nel parcheggio Gramsci nella zona mercato coperto, hanno elevato sanzioni a tre parcheggiatori abusivi, mentre altri tre sono stati i sequestri effettuati; nel parcheggio dell’ospedale, dove è stato sanzionato un parcheggiatore abusivo; in piazza Malatesta sono stati sanzionati due parcheggiatori abusivi. Sempre in piazza Malatesta è stato sanzionato un venditore abusivo per 5.164 euro oltre al sequestro della merce, mentre in via Flaminia è stato sanzionato un altro venditore abusivo al semaforo. Due, infine, le persone sanzionate per attività di lavavetri all’opera sulla circonvallazione all’altezza dell’incrocio S.S.16 / S.S.72.


 

Il commento dell’assessore Jamil Sadegholvaad

Si tratta di una vasta e articolata attività pressoché quotidiana a tutela della vivibilità della città messa in campo dalla nostra Polizia Municipale – commenta l’assessore alla Jamil SadegholvaadUn Corpo che fa il suo dovere, e che non si muove su input ideologici, né su input politici. Invariabilmente, e a ogni latitudine, c’è chi accusa la Pm di non avere polso, chi al contrario sostiene che abbia il pugno duro contro i più deboli: tirare per la giacchetta le polizie municipali d’Italia è diventato quasi lo sport nazionale. Gli agenti a Rimini fanno semplicemente il loro lavoro: un impegno quotidiano, duro, che permette di ottenere anche ottimi risultati, come dimostra l’operazione Kebab 2, che ha consentito di assestare un duro colpo al giro di spaccio di sostanze stupefacenti in alcune zone della nostra città. E contemporaneamente verificare gli abusi edilizi o provvedere alla regolamentazione del traffico. Gli agenti dimostrano ogni giorno la loro professionalità, incuranti di chi vuole strumentalizzare il loro lavoro. Una lezione di cui in molti, non solo politici, dovrebbero far tesoro”.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454