20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Da domenica tornano gli incontri del Vescovo con i cresimandi

in foto: il vescovo Lambiasi

Ripartono gli incontri del Vescovo Francesco Lambiasi con i cresimandi della Diocesi di Rimini.

Il Vescovo incontrerà i ragazzi, circa 2.500, e i loro genitori in tre appuntamenti distinti. Il primo appuntamento sarà domenica 28 febbraio e riguarda i Vicariati Litorale Sud, Coriano e Morciano.
Il secondo è previsto domenica 6 marzo per il Vicariato Urbano.
Il terzo ed ultimo incontro è in programma domenica 13 marzo, per i Vicariati Valmarecchia, Litorale Nord, Savignano-Santarcagelo.

Il ritrovo è alle ore 15. I genitori dei cresimandi si ritroveranno in Cattedrale assieme al Vescovo, mentre i ragazzi si incontreranno in Sala Manzoni, seguiti dal direttore dell’Ufficio Catechistico diocesano don Daniele Giunchi, il quale li aiuterà a riflettere sull’icona evangelica di Zaccheo che – salito sull’albero di sicomoro perché basso di statura – viene invitato da Gesù a scendere e ad aprirgli la casa, cioè la vita.
Papà e mamme potranno ascoltare alcune testimonianze (una coppia di sposi aperta alla vita, una mamma che ha vissuto con fede viva un periodo travagliato, una ragazza che ha deciso di battezzarsi da adulta, ai quali ogni domenica si accompagna la storia di un “recuperando” accolto dalla Casa Madre del Perdono di Montecolombo, una delle Porte Sante della carità indicate dalla Diocesi), prima di una breve catechesi del Vescovo.

Genitori e figli si ritroveranno insieme con mons. Lambiasi in Cattedrale, per la visione di un video commentato dallo stesso Vescovo Francesco. La preghiera conclusiva sarà l’ultimo atto dell’incontro che terminerà intorno alle ore 17.00.

Un invito. Accompagnato dalla simpaticissima “Leggenda del re pescatore”. Firmato di pugno: Vescovo Francesco. È quello che mons. Lambiasi ha recapitato ai ragazzi. Sì, proprio un invito, di quelli che si ricevono per le feste di compleanno di amici, o i dépliants pubblicitari per i locali. L’invito ad un momento in cui in amicizia e con allegria dire grazie a Gesù per il dono dello Spirito Santo nella Cresima. “Insieme, perché è più bello dire grazie accanto ad amici che già conosciamo e ad altri che possono diventarlo. – scrive il Vescovo – Con allegria, perché i doni di Dio, se capiamo bene come funzionano, sono pensati per la nostra gioia”.

La lettera personale che mons. Lambiasi ha inviato a tutti i cresimati e cresimandi di quest’anno della Diocesi di Rimini, si apre con la “fotografia” di Zaccheo e della gioia che nasce dall’incontro con Gesù.

Sulla scorta di questa figura, il Vescovo Francesco prosegue il dialogo con i ragazzi: “Vi è mai capitato di ricredervi su una persona? Magari pensavate che quel ragazzo fosse antipatico e poi, grazie a un incontro positivo, vi siete accorti che non era vero. Sapete che è facile sbagliarsi? Solo Dio ci vede bene e vede il cuore delle persone. Se vogliamo vederci bene – è l’invito – dobbiamo stare molto vicini a Lui”. Il Vescovo conclude invitando i ragazzi a scegliere Gesù “come il vostro più grande amico: l’amico più leale, generoso, fedele e simpatico! Il giorno della Cresima sarà il giorno del vostro «patto di amicizia» con Lui”.

Gioia, una felicità grande, sfacciatamente incontenibile, è quella che il Vescovo di Rimini Francesco Lambiasi augura ai ragazzi e ai loro genitori in occasione di tre incontri programmati dall’Ufficio Catechistico Diocesano per coloro che si apprestano a ricevere (o hanno ricevuto) il Sacramento della Confermazione durante questo anno pastorale.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454