martedì 23 luglio 2019
menu
In foto: La via Emilia nel tratto di Savignano
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 26 feb 2016 12:00 ~ ultimo agg. 12:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si è parlato della bretella tra la rotonda di San Giovanni in Compito e via Emilia e casello A14 Valle del Rubicone in un incontro in Regione tra l’assessore alle Infrastrutture e trasporti Raffaele Donini e i sindaci Filippo Giovannini (Savignano), Luciana Garbuglia (San Mauro Pascoli) e Gianluca Vincenzi (Gatteo).

A fare da tramite tra territorio e Regione il consigliere regionale cesenate Lia Montalti.

La Regione, dicono i sindaci, si è impegnata a valutare il progetto, nell’ambito della revisione già in atto del Piano regionale integrato dei trasporti che traccia le priorità da qui al 2027. Il progetto del tracciato è già stato realizzato dalla Provincia di Forlì-Cesena, e il primo passo, la rotonda sulla via Emilia all’altezza di San Giovanni in Compito, è già in costruzione.

La Regione –  spiega la Montalti – si è anche impegnata a trovare risorse per co-finanziare, per il 2017, lo studio di fattibilità del nuovo tracciato della via Emilia a monte dell’abitato di Savignano sul Rubicone, rendendo di fatto molto più reale la possibilità di realizzare la nuova via Emilia e di completare la circuitazione dei centri abitati. Si è resa, inoltre, disponibile a sostenere l’ipotesi di sostituire il passaggio a livello di via Marina, a San Mauro Mare, con un sottopassaggio.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
I dati della Camera di Commercio

Frena l'export delle imprese riminesi

di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna