sabato 16 febbraio 2019
In foto: L'inceneritore di Raibano
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 25 feb 2016 14:51 ~ ultimo agg. 14:54
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Pura demagogia“. Così i due consiglieri regionali del Pd Nadia Rossi e Giorgio Pruccoli bollano le affermazioni del sindaco di Riccione Renata Tosi che nei giorni scorsi ha dichiarato di voler andare verso la chiusura dell’inceneritore di Raibano.

Dichiarazioni, dicono gli esponenti del PD, fatte un momento particolare: “Siamo in fase di approvazione di un piano dei rifiuti che dovrà confermare e rilanciare tutto il buono fin qui fatto nella gestione dei rifiuti nella nostra Regione. Andrebbe ricordato che l’Emilia-Romagna è all’avanguardia in Europa e non ha mai registrato emergenze ambientali, vantando impianti ipercontrollati. Con la “sparata” sull’inceneritore (uno dei più tecnologicamente avanzati con impatti ambientali vicini allo zero) davvero non si capisce quale sia l’immediato futuro preconizzato. Sacchetti sparsi per la strada? Conferimento in discarica? Anche i bambini sanno essere quest’ultima ambientalmente incompatibile, tanto da esserne prevista la chiusura su vasta scala nei prossimi anni proprio nel piano regionale. Se invece parliamo di obiettivi a lungo termine, allora meglio essere chiari e leali dato che la nuova legge regionale sui rifiuti sull’economia circolare punta proprio ad una gestione attenta e certosina dello scarto. Così come la sollecitazione sugli accordi con San Marino, circa le modalità e la qualità dei conferimenti, è pleonastica alla luce del fatto che sono già accordi presi. E sempre a proposito di San Marino giova ricordare che da sempre i rifiuti della Repubblica sono smaltiti da noi: ora il miglioramento è evidente perché si passa dalla discarica di Sogliano all’inceneritore di Raibano, con quantitativi immutati per quest’ultima che vede diminuire di pari tonnellaggio i rifiuti bruciati fin qui”.
E concludono: “le dichiarazioni della Tosi sono un missile terra-aria a gittata verticale di cui si perderà presto anche la scia chimica eventualmente generata

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna