mercoledì 17 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 14 feb 2016 08:38 ~ ultimo agg. 08:42
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

“Per i residenti di quelle aree in cui sono stati soppressi gli spazi di parcheggio gratuito si provvederà ad offrire un abbonamento annuo al costo agevolato di 50 euro  che consentirà di parcheggiare nelle zone blu nel raggio di 500 metri”. E’ la proposta del candidato sindaco della Lega Marzio Pecci emersa in un incontro con i cittadini del Borgo Sant’Andrea e via Valturio, Marecchiese e via Marco Polo.

Pecci ha illustrato il progetto di costruzione dei parcheggi interrati in prossimità della Porta Nord di Rimini (Borgo San Giuliano Ponte di Tiberio) e nell’area della Ferrovia, in via Roma parcheggi Settebello) che hanno lo scopo di riportare i cittadini dalla periferia a fruire del centro storico e delle attività qui ubicate.

Rincara Pecci: “Le Amministrazioni che si sono susseguite in questi anni si sono rifiutate se non dimenticate di tenere conto delle esigenze dei cittadini: tra queste quelle
dell diritto alla mobilità. Evitando di affrontare la questione in modo serio, hanno invece preferito vessare i riminesi con un sistema sanzionatorio che ha portato nelle casse comunali oltre sette milioni”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna