mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: La sala del giudizio
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
ven 12 feb 2016 10:50
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un San Valentino che contamina rock e musica classica alla sala del Giudizio del Museo della Città di Rimini. Domenica il Quartetto EoS interpreterà alcune delle pagine più belle e note della storia della musica rock degli ultimi anni. Brani eseguiti con strumenti classici tradizionali e con arrangiamenti originali.

Ogni pezzo di “San Valentino Rock”, appuntamento che fa parte della rassegna “Contaminando” sarà aperto da una breve introduzione che racconterà la storia della band. Durante l’esecuzione dei pezzi con flauto, violino, viola e violoncello, verranno proiettate immagini degli artisti a cura di Giulia Lazzarini. Compongono il Quartetto EoS il flauto di Matteo Salerno, il violino di Aldo Capicchioni, la viola di Aldo Maria Zangheri (che cura anche gli arrangiamenti) e il violoncello di Fabio Gaddoni.

Ingresso concerti 7 euro, inizo ore 17, informazioni e prenotazioni info@riminiclassica.it telefono 335/5751795.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna