giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Foto Marzio Biondi
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 11 feb 2016 13:40
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A Rimini il 14 febbraio un flash mob per dire no alla violenza sulle donne, nell’ambito della campagna “One Billion Rising – Svegliati! Balla! Partecipa!” della drammaturga statunitense Eve Ensler. All’iniziativa, alle 16 in piazza Cavour,  hanno aderito attivisti, politici, artisti, parteciperà anche l’assessore regionale Emma Petitti. “Aderendo a questa protesta simbolica, una protesta non violenta,  vogliamo ribadire il nostro impegno concreto come Regione a fianco di tutte le donne vittime di violenza: un fenomeno che si consuma perlopiù tra le mura domestiche nei confronti di mogli, madri, compagne, fidanzate. Ne è la dimostrazione – spiega l’assessore –  il ‘Piano regionale contro la violenza di genere’ che ci accingiamo a vararare,  attraverso il quale puntiamo a rafforzare la rete di prevenzione, protezione e sostegno alle donne e a promuovere le pari opportunità”.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna