Indietro
menu
Politica Rimini

Bus affollati. AM risponde a Start: servizio potenziato in base a vostri rapporti

In foto: repertorio
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 28 gen 2016 18:07 ~ ultimo agg. 29 gen 13:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per il Sigep di quest’anno, l’implementazione del servizio di trasporto pubblico è stato programmato sulla base delle risultanze degli anni precedenti. Agenzia Mobilità risponde così alle osservazioni sollevate ieri dal presidente di Start Romagna che aveva parlato di insufficiente programmazione. In particolare, rileva AM, si è fatto riferimento proprio “ai rapporti giornalieri pervenuti dal gestore Start Romagna, che per l’edizione 2015 segnalavano l’effettuazione di alcune corse straordinarie, senza però indicare esplicitamente la necessità di incrementare la programmazione oggetto di obbligo di servizio”.

Nel dettaglio il “programma d’esercizio prevede – specifica AM – l’intensificazione delle linee specifiche dirette alla Fiera – 5 e 10 – quest’ultima effettuata con vetture da 160 posti e rinforzi sulla linea 9 nelle fasce orarie più importanti. Considerato che l’edizione di quest’anno del SIGEP ha visto un notevole incremento (+8%) della frequentazione, risulta dai report pervenuti che le corse aggiuntive, che il gestore è obbligato a effettuare in caso di sovraffollamento, sono state disposte solo lunedì 25 e martedì 26 e non nei giorni 23 e 24 corrispondenti al fine settimana.”
Agenzia Mobilità si esprime anche sulle proteste sollevate da alcuni albergatori per le multe elevate sugli autobus ai visitatori del Sigep precisando che si tratta di lamentele che riguardano perlopiù le modalità di intervento del personale addetto alla controlleria. E quindi in capo a Start Romagna.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini