Indietro
giovedì 29 ottobre 2020
menu
Icaro Sport

NTS Crabs Rimini-Unieuro Forlì, la vigilia di capitan Tassinari

In foto: Federico Tassinari, capitano dei Crabs
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 5 dic 2015 16:39 ~ ultimo agg. 6 dic 16:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

NTS CRABS RIMINI-UNIEURO FORLÌ, LA VIGILIA DI CAPITAN TASSINARI

In città sale la febbre da derby, in attesa della partita di domani (domenica 6 dicembre) che rimette in scena la storica rivalità tra Rimini e Forlì: una sfida che vede la NTS ospitare la Unieuro seconda in classifica, con i ‘cugini’ che, seppur partendo da favoriti, hanno molta più pressione rispetto ai Crabs, i quali devono però riscattare la sconfitta di una settimana fa.

“La sconfitta di Oleggio è arrivata contro una squadra molto motivata che aveva appena cambiato allenatore – attacca Federico Tassinari, capitano della NTS –, i piemontesi hanno giocato con grande intensità, noi abbiamo retto ma poi ci hanno condannato gli episodi finali, con il loro playmaker che su un mancato cambio difensivo ha segnato il canestro decisivo. Dovremo essere più attenti e concentrati, e fare tesoro degli errori che abbiamo commesso per non ripeterli: cercheremo di impedire ai nostri avversari di fare quello che sono più bravi a fare”.

Ci sarà quindi battaglia al Flaminio, per una partita che promette spettacolo, sia in campo che sugli spalti, con tanti tifosi attesi da Forlì, ma anche il pubblico riminese che ha risposto presente e che affollerà le tribune del palazzetto.

“Il derby si preannuncia una partita molto difficile, Forlì è una squadra fatta per salire con un grande budget ed è completa da cima a fondo, mentre noi, a parte alcuni giocatori, abbiamo meno esperienza. Spero che sia un derby corretto, sia in campo che fuori: per me sarà una gara particolare, dato che ho giocato quattro anni a Forlì e lì ho tanti amici e persone che mi vogliono bene, il loro allenatore lo conosco dato che mi ha allenato sia a Vigevano che a Forlì, so bene i suoi tatticismi, ma anche il nostro coach ha preparato la partita molto attentamente e speriamo di giocare ad armi pari. In campo dovremo dare il massimo, per far capire al pubblico che ci siamo e per rendere omaggio a tutto l’entusiasmo che si è venuto a creare attorno a questa squadra per la partita di domani – conclude Tassinari sperando che tutto quest’interesse possa continuare anche dopo la gara contro la Unieuro”.

NATALE SOTTOCANETRO 2015, LE PRENOTAZIONI PRIMA DEL DERBY

La locandina di Natale Sottocanestro 2015Domenica pomeriggio a partire dalle ore 17:00, al Flaminio, prima della partita NTS Crabs-Unieuro Forlì si potrà prenotare la partecipazione a Natale Sottocanestro 2015, la grande festa del basket di “Amici del Basket di Rimini” che premia le società sportive attive nel settore giovanile, in calendario mercoledì 16 dicembre dalle 19,30 all’Hotel National (viale Amerigo Vespucci, 42 – Rimini).

Notizie correlate
di Andrea Turchini   
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini