Indietro
mercoledì 28 ottobre 2020
menu
Eventi Rimini

Giardini d'autore passa a Rimini e lancia un concorso per progetti

In foto: il logo
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 10 dic 2015 19:34 ~ ultimo agg. 11 dic 15:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo sette anni la manifestazione “Giardini d’autore”, mostra di giardinaggio con la presenza dei maggiori vivaisti italiani, lascia Riccione per Rimini. L’appuntamento è dal 18 al 20 marzo in piazzale Fellini. Alla conferenza stampa di presentazione, oggi a Palazzo Garampi, pochi riferimenti al passato. Si è preferito parlare del nuovo progetto.

Nessuno scippo: il passo verso Rimini l’ha fatto Giardini d’Autore, alla ricerca di nuove casse di risonanza dopo sette anni e 14 edizioni nella Perla Verde. E Rimini prima di partire ha voluto essere sicura che la manifestazione potesse essere parte integrante di un progetto. Poi l’intesa è sbocciata, con un accordo pluriennale sempre nella formula di un evento a primavera e uno a settembre: progetti su verde e territorio sono temi che interessano a tutte e due le parti.

Alla manifestazione sarà legato un concorso per la realizzazione di “Giardini urbani”, per la presentazione di idee su spazi verdi nelle aree di tutta la città.

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_dtxq6uf1″ width=”260″ height=”225″ /]

La location sarà piazzale Fellini, nel futuro parco del Mare, e alla manifestazione saranno legati concorsi di progettazione per spazi verdi in tutta la città. Dal 18 al 20 marzo si parlerà di giardini, piante, paesaggio, territorio e cultura del verde insieme all’associazione Lablab, che con orgoglio ricorda di dare spazio agli “spacciatori di semi”. E il sindaco Gnassi si lascia andare ad anticipazioni sugli eventi 2015: un carnevale in maschera ispirato ai fasti ottocenteschi, una manifestazione sulla street food con carattere europeo e altri progetti in cantiere per una città che l’anno prossimo, assicura, “scoppierà di proposte”.

giardinidautore.net

Altre notizie
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO