Indietro
menu
Attualità Economia

Crac banche: tremano i risparmiatori. Federconsumatori convoca assemblea pubblica

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 12 dic 2015 15:38 ~ ultimo agg. 13 dic 13:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.778
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_nttnf64s” width=”481″ height=”427″ align=”center” /]

Si abbatte anche sul riminese il ciclone legato ai crac bancari col Governo sceso in campo per salvare quattro banche in grave difficoltà, Carife, Banca Popolare dell’Etruria, Cassa di Risparmio di Chieti e Banca Marche. Ora l’esecutivo lavora nel tentativo di salvaguardare i risparmiatori ma ancora mancano certezze. In un emendamento presentato a Palazzo Chigi si parla di un fondo di solidarietà da 100milioni. Ma la preoccupazione tra le vittime del crac resta tanta. Ancora difficile capire quanti possono essere i risparmiatori riminesi coinvolti. Il 21 dicembre Federconsumatori ha organizzato un’assemblea pubblica alle 16.30 nella sala del consiglio del comune di Novafeltria. L’Alta Valmarecchia sembra  infatti una delle aree più esposte in provincia.

. La puntata di Giustizia Bene Comune (in onda ogni giovedì dalle 10.05 su Radio Icaro e Icaro Tv) dedicata al crac banche e al caso Volkswagen

Notizie correlate
di Redazione