Indietro
martedì 20 ottobre 2020
menu
Icaro Sport Rimini

Casa del Volley. Privato inadempiente, interviene l'Amministrazione

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 26 dic 2015 14:31 ~ ultimo agg. 27 dic 21:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione comunale recupera la fideiussione di 1.390.000 euro e, sostituendosi al privato inadempiente, da il via all’iter per la realizzazione della nuova “Casa del Volley” in via Bidente a Villaggio Primo Maggio.

La Giunta comunale ha infatti approvato il progetto preliminare per la realizzazione della nuova palestra redatto dal Settore Edilizia pubblica, che sarà la base per la gara d’appalto integrata con cui saranno affidati sia i successivi momenti della progettazione che l’esecuzione stessa dei lavori.

La palestra, infatti, avrebbe dovuto essere realizzata in via Bidente dalla ditta Ge.Cos. di Rimini quale soggetto attuatore del piano particolareggiato di iniziativa privata denominato “Porta Sud” ma, vista la manifesta inadempienza della ditta ad ottemperare all’impegno, il Comune di Rimini ha deciso di provvedere direttamente all’esecuzione delle opere in sostituzione della ditta stessa.

E’ stata così escussa la polizza fideiussoria di 1.390.000 euro e, con l’approvazione del preliminare, dato il via all’iter realizzativo.

La palestra sarà la nuova “Casa del Volley” di Rimini, una superficie coperta di 1500 mq. e un’altezza massima di 15, dotata di una tribuna capace d’ospitare 200 persone e un campo da gioco longitudinale omologato per la serie B1 oppure due campi affiancati trasversali omologati per la serie C.

Notizie correlate
di Icaro Sport