Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Falso allarme bomba alle Befane. Si indaga su mitomane

In foto: Il centro commerciale dove si trova il negozio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 23 dic 2015 16:04 ~ ultimo agg. 24 dic 12:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 2.009
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato un mitomane a causare questa mattina l’intervento di Carabinieri e Polizia alle Befane di Rimini dopo una telefonata che annunciava un attacco terroristico con la presenza di un ordigno al centro commerciale.

Sono stati subito attivati i protocolli di sicurezza e, dopo avere valutato la situazione, si è deciso di non procedere all’evacuazione per non creare panico tra i presenti. Le forze dell’ordine hanno ispezionato il centro cercando di mantenere discrezione; è intervenuta anche un‘unità cinofila antiesplosivi ma non è stato trovato niente di sospetto. Si indaga per risalire all’identità dell’uomo che ha telefonato.

Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO