domenica 20 gennaio 2019
In foto: Matteo Costanzi, coach della Gut Chemical Bellaria
di Roberto Bonfantini   
lettura: 1 minuto
lun 2 nov 2015 10:53
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

RV VENTUROLI BOLOGNA-GUT CHEMICAL BELLARIA 3-0 (25-19, 25-18, 25-22)

Con una delle formazioni ancora a punteggio pieno la giovane Gut Chemical Bellaria in trasferta a Bologna poteva essere una vittima sacrificale, invece ne è venuta fuori una partita di carattere ed a sprazzi tecnicamente molto interessante.

“Anche stasera ce la siamo giocata, non è stata una partita scontata con Bologna che ha dovuto faticare e sudare per portarsi a casa i tre punti. Il lavoro fatto in settimana con i palleggiatori e centrali sta piano piano portando i suoi frutti, ora ci serve più continuità da parte di tutti per potere essere ancora più competitivi ed iniziare a portare a casa i nostri primi punti. Oggi sprazzi di ottimo gioco alternati ad ingenuità di gioventù, con più cinismo ci tireremo piano piano fuori dal fondo classifica, le ragazze se lo meritano” il commento di coach Costanzi.

Una partenza di campionato difficile, ma la sensazione è che manchi poco per riuscire a scaricare in campo un potenziale importante che partita dopo partita si dimostra nelle corde della squadra. 

Prossimo appuntamento sabato al PalaBim per il derby con Riccione.

Tabellino: Fortunati 6, Pittavini 5, Albertini 6, Diaz ne, Petrarca 9, Dall’ara, Canini, Leonardi 4, Pigiani, Mazza ne, Montemaggi lib. Zammarchi lib. ne, Ricci 9, All. Costanzi.

Aces 7, battute sbagliate 8, muri 6.

Ufficio Stampa BVOLLEY

Altre notizie
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna