mercoledì 23 gennaio 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 2 minuti
dom 22 nov 2015 22:57
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

ORBETELLO-DOLCIARIA ROVELLI MORCIANO 0-3 (23-25, 19-25, 24-26)

1° Arbitro PASQUINI EMILIANO, 2° Arbitro BATTISTONI MIRCO.

ORBETELLO: b.s. 2, ace 1, muri 7, errori 15.
ROVELLI: b.s. 7, ace 3, muri 9, errori 10.

ORBETELLO: Ciani 3, Becherini 16, Cocco 8, Pezzetta 15, Antonucci 4, Pecci 3, libero Vigilucci, Giorgi 0, Falchi n.e., Irimies n.e., Zauli n.e. 1° ALLENATORE: BARTOLINI ANDREA (assente per squalifica), 2° ALLENATORE: FIORENTINI GIORDANO.

DOLCIARIA ROVELLI: Marzola 5, Aramsowan 10, Caselli 6, Gramolini 8, Spinelli 12, Sorrenti 15, libero Vignali, Berardi n.e., Sacco 3, Vanucci 0, Mancinelli 0, Bacchini n.e., Martignoni n.e., L2 Mei n.e. 1° ALLENATORE: ZANCHI ALESSANDRO, 2° ALLENATORE: LAZZARINI YURI.

1° set tempi tecnici: 6-8/15-16
2° set tempi tecnici: 4-8/14-16
3° set tempi tecnici: 4-8/12-16

Nessuna gita premio in riva al Tirreno per la Rovelli, che porta via i primi punti in trasferta con bottino pieno, assolutamente meritato, soprattutto alla luce delle premesse. Il lungo viaggio di trasferimento ha fatto registrare il malore del palleggiatore Marzola, rimasto anche a digiuno e schierato comunque dal coach Zanchi, su volontà dello stesso giocatore. E il ferrarese ha mostrato tutte le sue qualità di leader, pur decisamente debilitato, aiutando il gruppo e rassicurandolo con le sue giocate. Questa volta sono bastate le due bande a fare la voce grossa, l’opposto Aramsowan è stato impiegato più saltuariamente. Comunque è importante il risultato finale, si torna in Romagna con tre punti ed un gioco che diventa sempre più concreto. Anche se le solite “distrazioni” giovanili stavano costando il prolungamento eccessivo del match, consentendo ai locali di rimanere attaccati alla Rovelli.

Comunque sempre padrona del campo e sempre in vantaggio in tutti i set. Nel primo, dopo un inizio di buona fattura dei biancazzurri, i toscani sono riusciti a raggiungere più volte Spinelli e soci, comunque capaci poi, freddamente, di chiudere al primo set-ball. Nel secondo c’è meno partita, gli attaccanti morcianesi non hanno problemi a chiudere velocemente il set, senza lasciare scampo. Nel terzo ancora la Rovelli sempre avanti, anche di 4 punti, poi il solito rilassamento con errori gratuiti, riporta sotto i locali. Entra Sacco come opposto e ridà tranquillità a tutto il gruppo con la sua esperienza, con alcuni punti importanti trascina la Rovelli alla meritata vittoria, chiusa con un ace di Gramolini.

Ora si ritorna in casa, ancora contro una toscana, lo Scandicci che segue in coda la Rovelli. Un’altra occasione importante per mettere punti in carniere e fare ulteriori passi in avanti.

Raffaele Antonetti
Resp. Comunicazioni Dolciaria Rovelli Morciano

Notizie correlate
Calcio Promozione girone D

Morciano-Ronco Edelweiss Forlì 0-4

di Icaro Sport
Calcio Promozione girone D

Morciano Calcio-Pietracuta 1-3

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna