Volley B2 femminile: Libertas Forlì-Caf Acli Stella Rimini 3-2

Libertas Forlì-Caf Acli Stella Rimini

in foto: Una fase dell'incontro

Serie B2 Volley femminile Girone F – 4^ Giornata
Libertas Forlì-Caf Acli Stella Rimini 3-2 (21-25, 25-17, 21-25, 25-22, 16-14)

Esce a testa alta dalla Palestra Ginnasio di Forlì la CAF ACLI Stella dopo aver disputato un bellissimo incontro e anche con qualche rammarico per qualche errore di troppo. Infatti dopo una vigilia che la dava nettamente sfavorita, sul campo ha dimostrato di ben valere e avrebbe potuto anche vincere. Il numeroso pubblico (una buona parte proveniente da Rimini) è stato comunque coinvolto per oltre due ore e mezzo e si è potuto godere una bella gara combattuta sul filo di lana, con molti rivolgimenti di fronte e continue situazioni altalenanti.

Saluti iniziali fra gli allenatori Renzi e Delgado ed il DS Biselli e nel finale saluti e complimenti anche dal famoso giocatore argentino (attualmente allenatore) Hugo Conte.

Il sestetto iniziale della CAF ACLI Stella ha visto Morosato come palleggiatore, Giardi opposto, le bande Bologna e Carnesecchi, Ridolfi (leggermente febbricitante) e Soldati i centrali, Arcangeli libero. A disposizione Francia, Morelli, Mariotti, Ugolini, Calamai e Caimi.

Parte con circospezione la Caf Acli Stella, che osserva le giovanissime atlete del Forlì tirare bordate da tutte le parti. Ma l’ottima difesa di Arcangeli e Carnesecchi smorza gli entusiasmi giovanili e dopo il primo time-out tecnico sul 7 a 8 si passa alla seconda sosta a 16 a 13. Si riprende punto a punto fino al 18 a 18 ma poi le stelline chiudono bene gli ultimi attacchi e vincono abbastanza facilmente per 25 a 21.

La reazione della Libertas non si fa attendere e nel secondo set rimane sempre in vantaggio per chiudere sul 17 a 25. Il tecnico Renzi prova varie soluzioni di gioco come la sostituzione di Bologna con Francia sul 5 a 8 ma senza ottenere modifiche nel punteggio che rimane sempre a favore delle forlivesi.

Caf Acli Stella non si rassegna e nel terzo set ritorna a organizzare un ottimo gioco in attacco e soprattutto in difesa. Passa in vantaggio al secondo time-out tecnico per 16 a 12 e chiude la Soldati con un attacco centrale per il 25 a 21.

Nel quarto set la Libertas Forlì non si è ripresa dalla sconfitta del set precedente e lascia un bel vantaggio alle stelline, che si portano sul 13 a 7. Ma a questo punto si assiste ad un black-out e dal 13 a 7 si passa al 13 a 15 con vari errori in battuta e palle fuori e nonostante Caf Acli Stella riprende a giocare punto a punto fino al 22 a 23 finisce con un errore gratuito per una millimetrica invasione a rete e per ultimo con fallo di formazione (abbastanza inusuale nella categoria).

Si deve giocare il tie-break e dopo una buona partenza (8 a 6 per la Stella al cambio di campo) si rivede un’ottima Libertas, che tiene la gara fino alla fine nonostante che Renzi faccia entrare a più riprese Bologna, Morelli e Mariotti. Finisce dopo due ore e trentacinque minuti di gioco 14 a 16 per Forlì con il pubblico che applaude calorosamente entrambe le squadre.

Prossimo turno in casa Stella sabato 14 novembre alle ore 17,30 con il Macerata.

Tabellini:
Caf Acli Stella:
Renzi allenatore, Biselli ds – Ridolfi 8, Giardi 16, Carnesecchi 12, Bologna 3, Francia 10, Soldati 11, Morosato 3, Mariotti 0, Morelli 0- Arcangeli lib. ne: Caimi, Calamai e Ugolini (errori in battuta 14 – muri 1).

Libertas Forlì: Delgado allenatore, Tofani vice allenatore – Grillini 9, Bernabè 1, Conte 13, Frangipane 21, Valpiani 13, Rosso 2, D’Aurea 19, Morelli 0, Toni 0, Macchi lib., ne Giannetti, Bartolini, Dall’Agata.

Classifica: Edil Ceccacci Moie 10, Libertas Forlì 9, New Font Gubbio 9, Termoforgia Moviter Castelbellino 8, Roana Macerata 8, School Volley Bastia 7, Caf Acli Stella Rimini 6, Sacrata Civitanova 6, Pallavolo Perugia 5, Team 80 Gabicce 5, Lucky Wind Trevi 5, Visus Cervia 3, Torre 3, Clai Imola 0.

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454