Sport per tutti i giovani riminesi con “Borsa di sport”

Borsa di Sport 2015

in foto: Borsa di Sport 2015

Con il progetto Borsa di sport l’Amministrazione comunale intende riproporre, anche per la stagione sportiva 2015/2016, un sostegno alla pratica sportiva dilettantistica, organizzata nel territorio comunale da enti aventi sede legale nel Comune di Rimini, da parte dei giovani  riminesi appartenenti a nuclei familiari con situazione economica disagiata, mediante assegnazione di benefici economici a rimborso, parziale o integrale, del costo che essi sosterranno per lo svolgimento dell’attività sportiva.

Per tale progetto il Comune di Rimini ha stanziato la somma complessiva di 60mila euro, da ripartire, fino ad esaurimento della stessa, tra i soggetti che saranno ammessi alla procedura, in base al rispettivo ordine di inserimento in graduatoria e nel limite massimo di 250 euro per ciascuno.

Possono presentare domanda di ammissione le persone fisiche che, alla data di presentazione della domanda, siano maggiorenni ed appartengano (ai fini I.S.E.E. – ovvero ai sensi delle disposizioni del D.Lgs. 31.03.1998, n. 109) ad un nucleo familiare che:

  • abbia I.S.E.E. (espresso in modalità “ordinario” – standard – oppure in modalità “corrente”non superiore ad Euro 18.000,00;
  • abbia sostenuto o sosterrà il costo (comprensivo di eventuali oneri relativi al tesseramento e alla copertura assicurativa) relativo ad una pratica sportiva continuativa di almeno 120 giorni consecutivi ovvero, per le attività organizzate in “corsi” di almeno 90 giorni, per un minore, appartenente al proprio nucleo familiare, nato tra il 01.01.1999 e il 31.12.2009 e residente, alla data di presentazione della domanda, nel Comune di Rimini.
  • Si precisa che si potrà presentare la richiesta:

  • per un solo minore appartenente il nucleo familiare,  per i nuclei familiari aventi fino a tre figli fiscalmente a carico;
  • per un massimo di due minori appartenenti il nucleo familiare, per i nuclei familiari aventi 4 o più figli fiscalmente a carico.
  • Per partecipare, gli interessati dovranno far pervenire alla U.O. Sport e Servizi Amministrativi Direzione Cultura e Turismo (in Rimini, Palazzo ex Aquila d’Oro, primo piano ammezzato, entrata da P.za Cavour n. 27), a mano, via fax, attraverso email (manifestazionisport@comune.rimini.it) o a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 30 dicembre 2015, apposita domanda di ammissione, che potrà essere redatta su apposito modulo disponibile:

  • in versione informatizzata, al link http://www.comune.rimini.it/sites/comune.rimini.it/files/03_all._b_-_modulo_di_domanda_di_ammissione_alla_procedura.pdf;
  • in versione cartacea presso gli uffici della U.O. Sport e Servizi Amministrativi Direzione Cultura e Turismo e presso l’U.R.P.. Tutte le informazioni, i criteri di ammissione delle domande e i criteri di assegnazione dei benefici economici sono indicati nel bando di selezione di seguito pubblicato.
  • Per informazioni 0541.704459.

    Roberto Bonfantini

    Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

    © Riproduzione riservata

    Rimani aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter giornaliera

    Sottoscrivi i nostri Feed

    Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

    © Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
    P.IVA 01310450406
    “newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454