mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: il mercato in piazzale Gramsci (Newsrimini.it)
di Maurizio Ceccarini   
lettura: 1 minuto
mer 18 nov 2015 11:30
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione Comunale di Rimini ha affidato al Cocap, Consorzio di Operatori del Commercio su Aree Pubbliche, la gestione dei servizi relativi ai mercati e alle fiere per il periodo che va dal 3 novembre fino al 31 gennaio. Al Cocap, che rappresenta la maggioranza cento dei titolari di posteggio e già gestiva il servizio, sarà corrisposto un importo di 35.579 euro IVA compresa.

Per il servizio il 21 settembre era stato emesso un avviso pubblico per un’indagine esplorativa preordinata all’indizione di una gara d’appalto, ma – spiega la determina dirigenziale – l’incertezza dovuta al ricorso al Tar da parte degli ambulanti in merito allo spostamento del mercato, la cui sospensiva è stata respinta il 15 ottobre, ha fatto propendere per una sospensione della procedura con il contestuale rinnovo al Cocap.

Una situazione che “ha determinato uno stato di attesa ed un conseguente slittamento dei tempi necessari a condurre a buon fine la gara d’appalto tanto che l’evasione delle incombenze amministrative
conseguenti l’esito dell’indagine esplorativa, individuati presuntivamente in 89 giorni, ora eccede il termine di scadenza della convenzione in corso di validità, individuato nel giorno 03/11/2015”.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna